Laboratori mobili di Arpav per monitorare la qualità dell'aria a Verona Sud

Il primo è stato posizionato in via Udine, il secondo sarà in via Cacciatori Piemontesi. Raccoglieranno dati per settimane. Intanto, è prevedibile che sia confermata l'allerta 1 per l'inquinamento atmosferico

Centralina mobile di Arpav (Foto di repertorio)

Il 15 febbraio è iniziato il monitoraggio della qualità dell’aria in via Udine, in zona Fiera a Verona, che avrà una durata di sette settimane.
La campagna di misura, richiesta dal Comune di Verona, rientra nelle attività del progetto europeo Looper (Learning Loops in The Public Realm), il cui obiettivo è individuare possibili soluzioni di mitigazione, attraverso un percorso di progettazione partecipata con la cittadinanza.
A breve un secondo laboratorio mobile verrà posizionato in Via Cacciatori Piemontesi, dove rimarrà per due settimane.

Campagne di monitoraggio analoghe sono state condotte negli stessi punti tra febbraio e aprile 2018.
Questi monitoraggi forniscono informazioni sulla qualità dell’aria nella zona Sud di Verona, in vicinanza della Fiera, area in cui la principale fonte di pressione è rappresentata dal traffico.

I parametri monitorati: anidride solforosa (SO2), ossidi di azoto (NOX, NO, NO2), monossido di carbonio (CO), ozono (O3), benzene (C6H6), polveri inalabili con diametro aerodinamico inferiore a 10 micrometri (PM10), idrocarburi policiclici aromatici (IPA).

La campagna sarà condotta da Arpav, che oggi, 21 febbraio, dovrebbe fornire anche il suo secondo bollettino settimanale sull'inquinamento atmosferico a Verona. Ed è prevedibile che l'allerta 1 scattata lunedì possa essere riconfermata, dunque dovrebbero rimanere più stringenti le limitazioni alla circolazione dei veicoli più inquinanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dall'8 all'11 novembre 2019

  • Con il dottor Claudio Zorzi dell'ospedale di Negrar l'Ortopedia veronese ai vertici in Italia

  • Signora arrestata per furto di profumi nel centro commerciale "Porte dell’Adige"

  • Accoltellamento a Verona, un uomo in ospedale: caccia agli aggressori

  • Operato a Verona, un paziente ringrazia: «Ho finalmente rivisto la luce»

  • Caso Balotelli, la Curva Sud dell'Hellas Verona risponde con ironia

Torna su
VeronaSera è in caricamento