Inaugurato il Cosmobike, Sboarina: «Arena posto ideale per tappa finale del Giro d'Italia»

«Questa edizione di Cosmobike "tira la volata" alla tappa finale del Giro d’Italia, - ha detto il sindaco scaligero Sboarina - che sarà il 2 giugno e si concluderà in Arena»

IL sindaco di Verona Federico Sboarina all'inaugurazione del Cosmobike Show

Questa mattina il sindaco Federico Sboarina ha inaugurato, a Veronafiere, la nuova edizione di Cosmobike Show e ha partecipato al talk “Il Giro d’Italia e le tappe venete”. Erano presenti i campioni del ciclismo, che hanno vinto il Giro a Verona, Ivan Basso (vincitore nel 2010), Giovanni Battaglin (vincitore nel 1981) e Francesco Moser (vincitore nel 1984), oltre al direttore generale di Veronafiere Giovanni Mantovani, all’assessore regionale Elisa De Berti, al direttore generale di RCS Sport Paolo Bellino e al direttore del Giro d’Italia Mauro Vegni.

«Questa edizione di Cosmobike "tira la volata’"alla tappa finale del Giro d’Italia, - ha detto il sindaco Sboarina - che sarà il 2 giugno e si concluderà in Arena. È un appuntamento molto importante per Verona perché esistono poche vetrine di questo livello in grado di presentare un evento sportivo amatissimo e popolare come è il Giro e per mostrare il meglio di un’intera città. Non poteva esserci cornice più azzeccata di Cosmobike, una fiera giovane e con una formula particolarmente efficace che, non a caso, si tiene in una regione come la nostra che vanta uno storico legame con la bicicletta e che rappresenta uno dei più importanti distretti produttivi d’Italia».

Sindaco_Cosmobile

«La tappa conclusiva, - ha poi aggiunto Sboarina - per altro, partirà proprio dalla fiera e, dopo un percorso interamente lungo le strade cittadine, si concluderà nell’abbraccio del nostro anfiteatro. Non c’è posto migliore di Verona per la tappa finale del Giro d’Italia. Ma questo Cosmobike è anche l’occasione per presentare le quattro tappe venete della Corsa in Rosa che sono quelle conclusive e determinanti per la classifica finale. Senza dimenticare il grande obiettivo cui tutti insieme stiamo lavorando, cioè fare in modo che la cerimonia conclusiva delle Olimpiadi invernali del 2026 si tenga proprio in Arena: da questo Cosmobike, dal prossimo Giro d’Italia sono sicuro verrà un sostegno importante alla candidatura di Milano e Cortina per le Olimpiadi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio Covid: regioni gialle, arancioni o rosse? In arrivo cambiamenti

  • Covid, ecco il "tampone multiplex": a Negrar un unico test per riconoscere tre diversi virus

  • La zona "gialla plus" di Zaia peggio di quella arancione? Commercianti aperti, senza clienti

  • Terapia anti-Covid scoperta dall'università di Verona, l'Fda la autorizza

  • Coronavirus: in Veneto 18 morti da ieri sera, Verona provincia con più casi attuali e decessi

  • Coronavirus, a Verona tornano a salire i ricoveri in terapia intensiva

Torna su
VeronaSera è in caricamento