Martedì, 15 Giugno 2021
Attualità Centro storico / Piazza Bra

Un'app per segnalare alle istituzioni situazioni di pericolo o di degrado

Si chiama 1Safe e si può scaricare in tutti gli smartphone e tablet. È stata presentata in commissione sicurezza del Comune di Verona e presto sarà sottoposta al vaglio degli assessori

Il consigliere comunale della Lega Andrea Bacciga, presidente della commissione sicurezza del Comune di Verona, ha invitato all'incontro della commissione di ieri, 7 giugno, Claudio Rota, presidente di 1Safe, Luigi Ferrara e Valeria Salvagno, rispettivamente presidente e responsabile commerciale di La Ronda Vigilanza. Durante la riunione in videoconferenza, infatti, è stata illustrata l'applicazione 1Safe con cui potrebbe aumentare il dialogo tra cittadini ed istituzioni.

VIDEOCONFERENZA DELLA COMMISSIONE DEL 7 GIUGNO 2021

Rota ha spiegato il funzionamento dell'applicazione che si può scaricare su tutti i tipi di smartphone e tablet. Attraverso questa app, il cittadino può segnalare una situazione di pericolo o di degrado, condividendola con altri utenti, con le forze dell'ordine o con gli uffici di riferimento, in base alla tipologia della problematica. Inviata la segnalazione, è possibile tenerne monitorato lo stato e l'applicazione invierà una notifica sull'evoluzione di quanto segnalato.
Alla domanda del presidente Bacciga sulla gestione delle segnalazioni da parte del Comune o delle forze dell'ordine, Rota ha risposto che le impostazioni al riguardo verranno gestite e decise in sede di adesione al circuito da parte degli enti. E gli interventi in commissione hanno evidenziato l'utilità di questo strumento, già in uso in vari Comuni d'Italia, tra cui Castelnuovo del Garda, che potrà essere sottoposto prossimamente a discussione con gli assessori competenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'app per segnalare alle istituzioni situazioni di pericolo o di degrado

VeronaSera è in caricamento