Attualità San Zeno / Piazza Corrubbio

Domenica riapre il parcheggio di piazza Corrubbio in occasione di Verona Antiquaria

«L’apertura del parcheggio garantirà la buona riuscita della manifestazione e soprattutto permetterà di non congestionare il quartiere di San Zeno», ha detto l'Ass. Luca Zanotto

Ass. Zanotto davanti al parcheggio di piazza Corrubbio

Torna, domenica 18 aprile, il mercato dell’antiquariato di San Zeno e, per l’occasione, anche il parcheggio di piazza Corrubio sarà aperto. Dalle 7 alle 19, operatori e visitatori potranno sostare al piano meno uno, che ha una capienza di circa 150 veicoli. Non occupando così gli stalli del quartiere, nell’interesse dei residenti. Il costo sarà di 3 euro per due ore o di 5 euro per l’intera giornata. Il parcheggio, chiuso da quasi tre anni a causa del fallimento della ditta che l’aveva costruito in project financing, era stato riaperto a metà agosto 2020 per volontà dell’Amministrazione comunale. Un’operazione riuscita grazie all’avvio di una gestione provvisoria, concessa al Comune, quale detentore del bene, dal curatore fallimentare.

Questo fino a fine gennaio 2021, dopodiché le limitazioni agli spostamenti e le restrizioni avevano reso inutile mantenere operativo il parcheggio, la cui gestione era stata affidata ad Amt. Ora, però, con le prime manifestazioni, e nell’ottica di una ritorno graduale alla normalità, l’Amministrazione ha deciso di riaprirlo in concomitanza con gli eventi. Proprio come il mercato dell’antiquariato che, questo mese è slittato di qualche settimana. La ‘"ona rossa", infatti, e quindi il divieto di fare mercati, avevano impedito si tenesse la prima domenica di aprile, come di consueto. Ma, per non penalizzare gli operatori, il sindaco aveva firmato l’ordinanza per il cambio data.

Questa mattina, ad annunciare l’apertura del park San Zeno, direttamente sul posto, l’assessore alla Viabilità Luca Zanotto e il presidente di Amt Alessandro Rupiani, assieme al direttore Luciano Marchiori. «L’apertura del parcheggio garantirà la buona riuscita della manifestazione e soprattutto permetterà di non congestionare il quartiere di San Zeno - ha detto l'Ass. Zanotto -. Quindi a vantaggio sia degli operatori che dei visitatori e dei residenti della zona. Questo è il criterio che vogliamo applicare, far sì che il park sia operativo in concomitanza con le prossime manifestazioni, finché i flussi non saranno tali da riaprirlo definitivamente. Portiamo avanti, nell’interesse della città, una gestione provvisoria, che resterà in vigore fino a quando l’iter burocratico/legale non sarà concluso e il parcheggio potrà essere messo a bando per individuare la nuova conduzione».

«Speriamo che i flussi turistici ripartano quanto prima – ha aggiunto Rupiani -, e quindi ci sia bisogno di questo parcheggio. Nel frattempo garantiamo il servizio nelle giornate in cui realmente serve, pronti a riaprire il prima possibile. Questa domenica, a tutti i fruitori, consegneremo anche un questionario per capire quali sono le reali esigenze di sosta in città, l’aspettativa e la fruibilità del servizio che Amt garantisce».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domenica riapre il parcheggio di piazza Corrubbio in occasione di Verona Antiquaria

VeronaSera è in caricamento