Taskforce di Amia: Verona subito ripulita dopo la sfilata del Venerdì Gnocolar

«Siamo riusciti a restituire in poche ore pulizia totale e decoro in tutte le zone interessate dalla manifestazione grazie ad un vero e proprio piano di interventi straordinario, coordinato e organizzato nei minimi particolari», ha commentato Bruno Tacchella

Corso Porta Nuova ripulito dopo la sfilata

Neppure il tempo di concludere i festeggiamenti del 490° Bacanal del Gnoco, che gli uomini ed i mezzi Amia sono subito entrati in azione. Il percorso seguito dai carri e gruppi a piedi di maschere, che nella giornata del 21 febbraio hanno composto la sfilata del Venerdì Gnocolar, è stato ripulito dagli operatori in poche ore. 

«Ringrazio i nostri operatori che con impegno e professionalità hanno fatto sì che la nostra città sia, anche in occasioni impegnative e importanti come queste, sempre pulita e ordinata – ha commentato il presidente Bruno Tacchella -. Siamo riusciti a restituire in poche ore pulizia totale e decoro in tutte le zone interessate dalla manifestazione grazie ad un vero e proprio piano di interventi straordinario, coordinato e organizzato nei minimi particolari».

Questa la taskforce di Amia: 12 operatori muniti di soffiatori elettrici; 11 spazzatrici dotate di sistemi di aspirazione e ugelli per umidifcare il terreno; 1 squadra di lavaggio composta da 2 operatori nei punti sensibili; 2 operatori dedicati al servizio cavalli; 2 operatori con vaschetta e compattatore; 3 ispettori di zona; 1 meccanico ed il responsabile del servizi. 

image1-13-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

  • Giovane veronese muore in un incidente il giorno del compleanno al rientro dal lavoro

  • Regalo di Natale dal Governo per chi paga con bancomat e carte: cos'è il "cashback"?

Torna su
VeronaSera è in caricamento