Amia posiziona 200 nuovi bidoni per gli esercizi di ristorazione di Verona

L'iniziativa vuole andare incontro alle esigenze di numerosi locali ed attività e soprattutto dei loro clienti che torneranno a frequentarli, utilizzando anche la formula del take away

Tacchella e Padovani con i nuovi bidoni Amia

Sono circa 200 i nuovi bidoni che Amia ha posizionato proprio in questi giorni nelle principali e strategiche vie di Verona, in prossimità delle attività di ristorazione, di bar e di somministrazione di cibi e bevande. Un’iniziativa che andrà incontro alle esigenze di numerosi locali ed attività e soprattutto dei loro clienti che torneranno ad usufruire del consumo presso i suddetti locali, utilizzando anche la formula del take away. Una formula che inevitabilmente hanno visto incrementare notevolmente i rifiuti dei consumi. Il posizionamento dei nuovi contenitori è iniziato proprio il 14 maggio nel centro cittadino e proseguirà nei prossimi giorni in tutte le altre circoscrizioni di Verona.

«Un ulteriore sforzo di Amia a supporto del tessuto economico-commerciale cittadino in un periodo particolarmente difficile – ha commentato il presidente della società Bruno Tacchella I nuovi bidoni, dalla capienza di 240 litri, saranno posizionati nelle vie più frequentate della città e dove vi è la maggiore concentrazione di locali di ristorazione, tra questi la zona di Sant’Anastasia, porta Borsari, piazza Erbe, piazza Brà e a breve in tutta la città. Un’iniziativa pensata anche in prospettiva dei prossimi mesi, in considerazione del fatto che la somministrazione di cibi e bevande take away proseguirà ancora a lungo, nonostante la riapertura di ristoranti e bar prevista nei prossimi giorni ed in considerazione di un auspicato ritorno del flusso turistico a Verona. I nostri operatori provvederanno quotidianamente allo svuotamento dei bidoni e alla raccolta dei rifiuti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

  • Giovane veronese muore in un incidente il giorno del compleanno al rientro dal lavoro

  • Regalo di Natale dal Governo per chi paga con bancomat e carte: cos'è il "cashback"?

Torna su
VeronaSera è in caricamento