menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento della cerimonia della donazione

Un momento della cerimonia della donazione

Da Air Dolomiti un dono agli Angeli del Bello per tutelare ancora il territorio

Un furgone elettrico, personalizzato esternamente con i loghi delle due realtà e che sarà utilizzato per prendersi cura di Verona, è stato donato dalla compagnia aerea italiana del gruppo Lufthansa

Un mondo pulito è un mondo che vive più a lungo: è questa la motivazione che lega Air Dolomiti e Angeli del Bello, l’Associazione che promuove il decoro e la bellezza di alcune importanti città italiane.
Giovedì la compagnia aerea italiana del gruppo Lufthansa si è impegnata attivamente per gli obiettivi dell’Associazione, con un’offerta simbolica ma dalla pratica utilità: un furgone elettrico, personalizzato esternamente con i loghi delle due realtà, per prendersi cura di Verona, sede di Air Dolomiti.

Gli Angeli del Bello sono volontari che, attraverso operazioni quotidiane (rimozione di scritte vandaliche, manutenzione di giardini e aree monumentali) lavorano per il bene dei luoghi in cui vive la comunità. Air Dolomiti e l’Associazione, nata a Firenze nel 2010 e poi fiorita anche in altre città italiane, sono accomunate dal desiderio di valorizzare il territorio del Bel Paese e le sue eccellenze.

Air Dolomiti & Angeli del Bello (2)-2

«Tra gli obiettivi degli Angeli del Bello vi è quello di favorire sentimenti di partecipazione e coesione, in funzione dello sviluppo del senso civico. Air Dolomiti ha colto in pieno il messaggio della nostra associazione e ha scelto di sostenerci così mostrando la sua sensibilità per il territorio nel quale svolge la sua attività e nel quale lavorano i suoi dipendenti. Gli Angeli del Bello sono orgogliosi di questa collaborazione, ne traggono ulteriore stimolo per la loro attività e ringraziano Air Dolomiti per la sua scelta», ha dichiarato Stefano Dindo, Presidente degli Angeli del Bello.

«Qui in Italia abbiamo meraviglie che tutto il mondo ci invidia, ogni anno un gran numero di turisti raggiungono il nostro Paese per poterne ammirare i tesori naturali, storici e artistici. Noi di Air Dolomiti sentiamo il dovere di prenderci cura della nostra terra, è una forma di riconoscenza per le bellezze di cui ci omaggia. Gli Angeli del Bello di Verona svolgono un lavoro importantissimo fatto di azioni tangibili, ecco perché anche noi abbiamo voluto offrire loro un contributo concreto e utile per l’Associazione», ha dichiarato Joerg Eberhart, CEO di Air Dolomiti.

Da giovedì gli Angeli del Bello volano più un alto con Air Dolomiti, ambasciatrice di una nuova sensibilità nei confronti della tutela dell’ambiente, delle tradizioni e degli spazi comuni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento