rotate-mobile
Attualità San Bonifacio / Via Circonvallazione, 1

Eva, Ailyn e Mattia sono i primi nati del 2022 nella provincia veronese

La prima nata in assoluto è la piccola Eva a Peschiera, quindi Ailyn venuta alla luce all'ospedale Fracastoro di San Bonifacio. Dieci minuti dopo all'ospedale di Villafranca è nato invece Mattia

Il 2022 inizia all’insegna della speranza con l’arrivo delle prime cicogne negli ospedali veronesi dell’Ulss 9 Scaligera. Subito dopo la mezzanotte è nata Eva alla clinica Pederzoli di Peschiera del Garda. All’ospedale Fracastoro di San Bonifacio, che chiude un anno da "record" con ben 1.300 neonati nel 2021, la prima nata è invece la piccola Ailyn. Ne danno il felice annuncio papà Alessandro e mamma Roberta, che l’ha messa alla luce alle 0.55 della scorsa notte.

La prima bambina nata in Trentino nel 2022 è Maria, la mamma è di Malcesine

Ostetrici San Bonifacio 2022-2

Ostetrici dell'ospedale Fracastoro di San Bonifacio - 2022

È invece un bel maschietto di 3,7 chili il primo nato all’ospedale Magalini di Villafranca, Mattia, che ha visto la luce all’ 1.05 per la gioia di mamma Sevda. Da parte dei medici, delle ostetriche e del personale infermieristico dell’Ulss 9 Scaligera, insieme al direttore generale Pietro Girardi e alle dirigenze ospedaliere, soo stati rivolti i più sentiti auguri a tutti i nuovi nati, alle neo-mamme ed alle loro famiglie.

Primo nato Villafranca 2022-2

Primo nato all'ospedale Magalini a Villafranca di Verona - 2022
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eva, Ailyn e Mattia sono i primi nati del 2022 nella provincia veronese

VeronaSera è in caricamento