rotate-mobile
Attualità Centro storico / Piazza Brà

Temperature sotto la media stagionale: il sindaco Tommasi firma l'ordinanza per la riaccensione del riscaldamento

In funzione dell'anomalo calo delle temperature, sarà nuovamente possibile accendere i termosifoni per massimo sette ore al giorno

Visto il brusco calo delle temperature di questi giorni e delle previsioni meteorologiche che le preannunciano sotto la media stagionale anche per i prossimi giorni, il sindaco di Verona Damiano Tommasi ha firmato l’ordinanza che autorizza la riaccensione degli impianti di riscaldamento.

Secondo quanto comunicato da Palazzo Barbieri, a partire dal 19 aprile e fino al 30 aprile, sarà dunque possibile accendere nuovamente i termosifoni, per un massimo di sette ore giornaliere, con le temperature massime stabilite in 19 C° centigradi. Ciò sia per gli edifici pubblici che per quelli privati, mentre i gradi scendono a 17° C per gli edifici industriali e assimiliabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Temperature sotto la media stagionale: il sindaco Tommasi firma l'ordinanza per la riaccensione del riscaldamento

VeronaSera è in caricamento