Domenica, 24 Ottobre 2021
Attualità Sommacampagna / Via Bassa

In campo per aiutare Abeo: fischio d'inizio per il Memorial Nicola Bombonato

La quinta edizione del torneo di Calcio a 5 prenderà il via il 28 maggio agli impianti sportivi di Sommacampagna, per dare ancora una volta il suo sostegno all'Associazione Bambino Emopatico Oncologico Onlus

Per il quinto anno consecutivo, agli impianti sportivi di Sommacampagna, sport e solidarietà tornano ad unirsi sotto la bandiera di Abeo. 
L'edizione 2018 del Memorial Nicola Bombonato prenderà ufficialmente il via il 28 maggio, organizzata ancora una volta dall'associazione no-profit Alibi 2puntozero, con il patrocinio del Comune. 16 squadre dunque si sfideranno in un torneo di Calcio a 5 che si concluderà il 16 giugno, nel ricordo di un giovane strappato via alla vita troppo presto da una terribile malattia, con l'obiettivo di dare un sostegno concreto alla ricerca medica. 

Prenderà dunque il via alle ore 20 di lunedì prossimo il percorso a tappe che conduce alla finalissima del 16 giugno, dove si affronteranno le due migliori formazioni del torneo. 
Per gli spettatori (e anche per il post-partita di chi scenderà in campo), oltre alla possibilità di seguire le varie sfide, ci sarà anche quella di poter usufruire degli stand gastronomici presenti, dando così il proprio contributo anche semplicemente mangiando un panino o bevendo una birra fresca. L'ultima sera inoltre, oltre alle premiazioni, è in programma una serata a base di musica e allegria, per salutare la fine della manifestazione. 

Il ricavato raccolto nei giorni della manifestazione verrà poi devoluto ad Abeo (Associazione Bambino Emopatico Oncologico Onlus): un piccolo contributo alla scienza, nella speranza che possa essere d'aiuto per evitare che un altro giovane, nonostante una coraggiosa lotta, debba soccombere a sua volta al cancro. 

memo-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In campo per aiutare Abeo: fischio d'inizio per il Memorial Nicola Bombonato

VeronaSera è in caricamento