Attualità Sommacampagna / Autostrada Serenissima

A4, più ausiliari della viabilità e casellanti per gestire il traffico estivo

Il direttore generale Bruno Chiari: "È stato predisposto e perfezionato il piano di interventi per garantire la fluidità della circolazione e soprattutto la sicurezza di tutti i viaggiatori"

Anche per l'estate 2018, per l'autostrada A4 è stato predisposto e perfezionato il piano di interventi per garantire la fluidità della circolazione e soprattutto la sicurezza di tutti i viaggiatori per il periodo estivo.

L'annuncio è stato dato da Bruno Chiari, direttore generale di A4 Brescia-Padova, nel giorno di presentazione dei dati sul traffico e delle iniziative per gestire l'esodo di automobilisti che nei prossimi mesi sceglieranno di viaggiare sull'autostrada Serenissima. "Le arterie in nostra concessione sono prevalentemente utilizzate per il transito commerciale e subiscono un decremento significativo del livello di traffico - soprattutto pesante - nel mese di agosto, quando la maggior parte delle aziende chiude per ferie - ha spiegato Chiari - È però vero che soprattutto nei fine settimana estivi si registrano da sempre elevate punte di traffico in uscita ai caselli interessati dal flusso turistico diretto sia al Lago di Garda e ai parchi di divertimento. Anche per questo la società ha già programmato un rafforzamento degli equipaggi degli ausiliari della viabilità, preposti alla gestione della circolazione stradale".

Nel primo quadrimestre del 2018 sono stati circa 33,4 milioni i veicoli transitati sulla A4 Brescia-Padova, in crescita rispetto allo stesso periodo dello scorso anno del 2,38%.

Per favore il traffico estivo in A4, tutti i cantieri verranno sospesi nei fine settimana (ad eccezione di interventi  urgenti) per il periodo compreso tra il 1 luglio e il 12 settembre, e le attività dei cantieri di pavimentazione stradale saranno effettuate solo sui raccordi esterni e sulle tangenziali in gestione. La stessa sospensione riguarderà i lavori di manutenzione delle pavimentazioni o della segnaletica nelle aree di servizio e sosta.

Tutti i fine settimana dal 30 giugno al 19 agosto, oltre a lunedì 30 e martedì 31 luglio e all’ 1 e 15 agosto, saranno da considerarsi da "bollino rosso" sulla A4 e per arginare e risolvere tutte le diverse problematiche saranno disponibili di norma 20 furgoni degli ausiliari della viabilità per un totale di 40 addetti nei diversi turni diurni e notturni, 14 fra veicoli e carrelli dotati di pannello a messaggi variabili per la segnalazione delle code, ulteriori 10 addetti della manutenzione, una officina per il soccorso meccanico leggero posta in prossimità dei caselli autostradali, dislocata mediamente ogni 10 km, e una per il soccorso ai mezzi pesanti, prevista ogni 30 km, che garantiranno l'intervento in tempi rapidi dei carri attrezzi.

Inoltre, per agevolare il traffico di chi è diretto al lago, saranno potenziati i caselli di Sommacampagna, Peschiera, Sirmione, Desenzano e Brescia est. In tutti i fine settimana fino al mese di settembre, saranno al lavoro più casellanti del solito per evitare code.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A4, più ausiliari della viabilità e casellanti per gestire il traffico estivo

VeronaSera è in caricamento