SuperEnalotto. Sfiorato nella provincia di Verona il jackpot milionario

In una tabaccheria di Crosare, nel comune di Pressana, un giocatore si è dovuto accontentare del premio di consolazione: un "5" da 9mila euro

Ha solo sfiorato il jackpot del SuperEnalotto, così un giocatore di Crosare si è dovuto accontentare di un premio di consolazione da 9mila euro, ottenuto grazie ad "5". La schedina vincente, spiega Agipronews, è stata convalidata alla Tabaccheria da Maicol in via Cavazza 8.
Il Jackpot, nel frattempo, vola a 44,3 milioni di euro: l’ultima sestina vincente ha fruttato 130,2 milioni ed è stata realizzata a Caltanissetta lo scorso 17 aprile, mentre in Veneto, a Caorle, è stato centrato il penultimo 6, l'1 agosto dello scorso anno, da 78 milioni di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dall'8 all'11 novembre 2019

  • Con il dottor Claudio Zorzi dell'ospedale di Negrar l'Ortopedia veronese ai vertici in Italia

  • Signora arrestata per furto di profumi nel centro commerciale "Porte dell’Adige"

  • Accoltellamento a Verona, un uomo in ospedale: caccia agli aggressori

  • Operato a Verona, un paziente ringrazia: «Ho finalmente rivisto la luce»

  • Caso Balotelli, la Curva Sud dell'Hellas Verona risponde con ironia

Torna su
VeronaSera è in caricamento