rotate-mobile

"Questo non è amore". Per la Festa della Donna la Polizia torna in piazza Brà contro la violenza di genere

La rinnovata consapevolezza sulla centralità di questo tema, spinge, anche quest’anno, la Questura di Verona ad allestire una postazione di contatto dove operatori di polizia forniranno alla cittadinanza ogni utile informazione sul fenomeno e sugli strumenti di tutela a disposizione delle donne

In occasione della Giornata internazionale della Donna, la Polizia di Stato rinnova la promozione della propria campagna di sensibilizzazione contro la violenza di genere “Questo non è amore”, nella piena consapevolezza che non è sufficiente agire solo quando il reato è consumato, ma è necessario intervenire prima, attraverso un’incisiva opera di informazione e supporto.
L’obiettivo è quello di superare stereotipi e pregiudizi per l’affermazione di una nuova cultura di genere e aiutare le vittime a vincere la paura, rompendo lo stato di isolamento e vergogna in cui spesso versano.

07.03.2022 - Festa della Donna - Questo non è amore-2

La rinnovata consapevolezza sulla centralità di questo tema, spinge, anche quest’anno, la Questura di Verona ad allestire una postazione di contatto dove operatori di polizia forniranno alla cittadinanza ogni utile informazione sul fenomeno e sugli strumenti di tutela a disposizione delle donne.
Per l’occasione, l'8 marzo, in Piazza Bra, il personale della Polizia di Stato sarà disponibile ad incontrare i cittadini e distribuirà brochure, materiale informativo e mascherine dedicate alla campagna di sensibilizzazione.

Sullo stesso argomento

Video popolari

"Questo non è amore". Per la Festa della Donna la Polizia torna in piazza Brà contro la violenza di genere

VeronaSera è in caricamento