rotate-mobile
Attualità Veronetta / Via Cantarane

Una serata speciale per festeggiare 20 anni di aiuti ai malati di Alzheimer

Al Teatro Camploy, il 19 ottobre, artisti e musicisti daranno vita all'evento “Emozioni in musica”, il cui ricavato sarà devoluto per sostenere i servizi gratuiti offerti ai pazienti e alle loro famiglie, tra cui i 15 “centri sollievo” veronesi

L’associazione Alzheimer Verona compie 20 anni di attività e, per l’occasione, venerdì 19 ottobre, il Teatro Camploy ospiterà artisti e musicisti che daranno vita all’evento “Emozioni in musica”. Il ricavato della serata, che avrà inizio alle ore 20.30, sarà devoluto all’associazione per sostenere i servizi gratuiti offerti ai malati di Alzheimer e alle loro famiglie, tra cui i 15 “centri sollievo” sparsi tra Verona e provincia.

Sul palcoscenico, oltre a Dino Zambelli ospite d’onore della serata, anche gli artisti Cristina Gamba, Pierpaolo Adda, Giuliana Bergamaschi, Bruno Castelletti, Giuliano Dolci, I Modelli Unici, Verona’s Magic Quartet e Gianni Zanini. I biglietti, che hanno un costo di 15 euro, sono in prevendita nella sede dell’associazione in via Don Carlo Steeb 4 e nella gioielleria Bombonato di via IV Novembre 15.

Lo spettacolo, patrocinato dal Comune di Verona e dall’Ulss 9, con il sostegno di diverse aziende pubbliche e private, è stato presentato in sala Arazzi. Presenti l’assessore ai Servizi sociali Stefano Bertacco, la presidente dell’associazione Alzheimer Verona Maria Grazia Ferrari e gli artisti coinvolti nella manifestazione.

“Un traguardo importante per un’associazione che ha davvero fatto molto in questi anni per i malati di Alzheimer e i loro familiari, collaborando costantemente con il Comune – ha detto Bertacco -. Purtroppo questa malattia non ha ancora una cura ma attraverso attività manuali, relazionali e musicali i sintomi possono essere rallentati e le conseguenze attenuate. Per questo ringrazio tutti i volontari che, con grande amore, si spendono non solo per le persone ammalate ma anche per sostenere e formare le tante famiglie colpite da questo morbo”.

L’associazione veronese ha da poco ricevuto, dalla Federazione Alzheimer nazionale, il riconoscimento europeo di comunità amica delle persone con demenza.

alz-2

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una serata speciale per festeggiare 20 anni di aiuti ai malati di Alzheimer

VeronaSera è in caricamento