rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Animali Borgo Roma / Via Alessandro Fleming

Fumogeni e striscioni fuori da Aptuit: altro blitz degli attivisti per liberare i 20 beagle

L'azione è stata rivendicata da Centopercentoanimalisti, che annuncia anche una nuova manifestazione per il 12 novembre, questa volta in via Fleming

Vanno avanti le proteste degli animalisti a Verona, per cercare di liberare i 20 cuccioli di Beagle che nelle scorse settimane sono arrivati ad Aptuit e destinati alla sperimentazione. Dopo il corteo del 16 ottobre, partito dalla stazione di Porta Nuova e andato avanti per le vie del centro, nella serata di mercoledì 20 ottobre è scattato un nuovo blitz nei confronti dell'azienda farmaceutica. 

Centopercentoanimalisti infatti ha comunicato che, intorno alle 22.30, alcuni militanti si sono recati alla sede di via Fleming, dove hanno affisso alcuni striscioni che chiedono la liberazione dei cani, nonostante il cancello principale fosse presidiato da una guardia giurata. L'associazione, con una nota diffusa, racconta che mentre un militante parlava con il megafono, sono stati accesi alcuni fumogeni che hanno colorato di rosso la zona: «la guardia ha prima cercato di ostacolare la protesta, poi, avvolta dal fumo e dalla determinazione dei militanti, ha preferito salire in auto e scappare, i suoi colleghi hanno preferito rimanere all’interno, dopo aver allertato le forze dell’ordine».
Gli attivisti affermano di essersi allontani prima dell'arrivo delle forze dell'ordine, mentre gli striscioni sono rimasti al loro posto: «Questa è solo una delle molte azioni previste contro la multinazionale dell’orrore; azioni che continueranno fino alla liberazione dei cuccioli». 

L'associazione annuncia inoltre che la prossima manifestazione è prevista per il 12 novembre direttamente in via Fleming, organizzata da Enrico Rizzi, Centopercentoanimalisti, Fronte Animalista, Animalisti Italiani.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fumogeni e striscioni fuori da Aptuit: altro blitz degli attivisti per liberare i 20 beagle

VeronaSera è in caricamento