All’Arena di Verona le star della musica italiana per i lavoratori dello spettacolo

Al via i Seat Music Awards, nella cornice dell’Arena di Verona: si parte il 2 settembre, con le esibizioni di Tiziano Ferro, Andrea Bocelli, Zucchero e Ligabue

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeronaSera

Non poteva non mancare Marian Richero al primo appuntamento della 14esima edizione dei Seat Music Awards, in scena all'Arena di Verona il 2 e il 5 settembre, sarà trasmessa in diretta su Raiuno con la conduzione di Carlo Conti e Vanessa Incontrada. Più di 50 artisti si affacceranno sul palco a sostegno di tutti i lavoratori dello spettacolo colpiti dalla pandemia In un anno così difficile per il mondo intero, la musica reagisce e prova a farsi sentire attraverso un evento che sarà il primo grande show live dallo scoppio della pandemia. Si tratta della con la quattordicesima edizione dei Music Awards, denominati per la seconda volta Seat Music Awards, che andranno in scena il 2 e il 5 settembre all'Arena di Verona con il pubblico presente. Quest’edizione sarà, però, molto particolare rispetto alle precedenti: per la prima volta gli artisti saliranno sul palco non per essere premiati, ma per dedicare simbolicamente la propria presenza e le proprie esibizioni ai lavoratori dello spettacolo più colpiti dall'emergenza. I Premi della Musica diventano, così, i Premi Dalla Musica, un riconoscimento a tutti i musicisti e ai lavoratori dietro le quinte che, anche adesso che il mondo si sta preparando a ripartire, continuano a rimanere sospesi e invisibili. I Seat Music Awards, al di là del riconoscimento simbolico, si impegnano, però, anche a fornire un aiuto concreto attraverso il numero solidale che sarà attivato per le puntate e il cui ricavato, insieme all'incasso della vendita dei biglietti, sarà devoluto al fondo COVID 19 – Sosteniamo la musica di Music Innovation Hub, con il supporto di Spotify e di FIMI, in prima linea per supportare i musicisti e professionisti del settore in questo momento di crisi globale. I Seat Music Awards saranno trasmessi in diretta in prima serata il 2 e il 5 settembre su Raiuno con la conduzione di Carlo Conti e Vanessa Incontrada: ad affacciarsi sul palco saranno oltre 50 artisti che cercheranno di riportare la musica nel suo luogo naturale, riaccendere le luci, i suoni, le emozioni che solo i grandi concerti riescono a trasmettere. Per la prima volta nella storia del premio, inoltre, il palco sarà posizionato al centro dell’Arena di Verona, dando quindi una visione a 360° che permetterà al pubblico, posizionato distanziato su tutte le gradinate circolari, di vivere appieno la grandiosità e la magia della serata. A partire da martedì 4 agosto 2020 alle ore 11, i biglietti per assistere all'evento di Seat Music Awards sono in vendita su www.ticketone.it e da lunedì 10 Agosto 2020 alle ore 11 nei punti di vendita e nelle prevendite abituali. A concludere l’esperienza di quest’anno sarà, infine, un terzo appuntamento speciale, Seat Music Awards – Viaggio nella musica, che andrà in onda il 6 settembre alle ore 16 su Raiuno con Nek come narratore d’eccezione. I Seat Music Awards daranno il via alla settimana Da Verona accendiamo la musica: un progetto artistico e sociale di ampio respiro lanciato da Music Innovation Hub Spa – Impresa Sociale (MIH), organizzato e prodotto da Friends&Partners, Live Nation e Vivo Concerti, in collaborazione con Arena di Verona Srl e Gianmarco Mazzi e con i contributi di Vertigo e Magellano. Il 2 settembre erano presenti sul palco: Biagio Antonacci, Alessandra Amoroso, Francesco De Gregori, Claudio Baglioni, Antonello Venditti, Andrea Bocellli, Elisa, Emma, Ligabue, Gianni Morandi, Eros Ramazzotti, Zucchero, Fiorella Mannoia, Gianna Nannini, Tiziano Ferro e Andrea Bocelli. Tra gli ospiti ci saranno Giorgio Panariello, Leonardo Pieraccioni, Ficarra e Picone e Amadeus. Per la seconda serata i cantanti che potremo vedere su Rai Uno saranno Annalisa, Gigi D’Alessio, Diodato, Ghali, Il Volo, Modà, Mika, Nek, Tommaso Paradiso, Umberto Tozzi, Francesco Renga, Enrico Brignano, Francesco Gabbani, Malika Ayane, J-Ax, Fabrizio Moro, Max Pezzali, Fabrizio Moro, Enrico Nigiotti, Marco Masini, Levante, Mahmood, Fred De Palma e Anitta. Questa volta la kermesse sarà dedicata ai lavoratori dello spettacolo, settore in crisi dall’inizio dell’emergenza sanitaria e che ha visto pochi aiuti da parte del governo. A condurre le due serate saranno Carlo Conti e Vanessa Incontrada che, in diretta dall’Arena di Verona, accoglieranno gli oltre 50 artisti presenti. L’Anfiteatro veronese, con pubblico presente, sarà il palcoscenico di un’edizione molto speciale dei consueti premi della musica italiana: per la prima volta non saranno gli artisti a essere premiati, ma saranno loro a dedicare simbolicamente la propria presenza e le esibizioni ai lavoratori dello spettacolo. I ‘Premi della Musica’ diventano cosi’ i ‘Premi dalla Musica’, un riconoscimento a tutti i musicisti e ai lavoratori dietro le quinte che, anche adesso che il mondo si sta preparando a ripartire, continuano a rimanere sospesi e invisibili. Un aiuto concreto arriverà dal numero solidale che verrà attivato per l’occasione e l’incasso della vendita dei biglietti, al netto dei costi. Il ricavato complessivo andrà a confluire nel fondo ‘COVID 19 – Sosteniamo la musica’ di Music Innovation Hub, con il supporto di Spotify e promosso da FIMI – Federazione Industria Musicale Italiana, a fianco della filiera musicale italiana con lo scopo di supportare musicisti e professionisti del settore in questo momento di crisi globale. Oltre ai Music Awards, nella settimana dedicata all'iniziativa Da Verona accendiamo la musica sono previsti anche altri appuntamenti tra cui quello con la Partita del Cuore, edizione speciale «Chi Vincerà La Partita Del Cuore», il 3 settembre in diretta su Rai1 dallo Stadio Marcantonio Bentegodi di Verona, con la conduzione di Carlo Conti.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento