Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

L'attrezzatura del ladro a casa della nonna. La perquisizione della polizia

È stato trovato a casa della nonna il laboratorio di uno dei due ladri arrestati per i furti nei garage di via Albere

 

Le immagini mostrano quello che i poliziotti di Verona hanno trovato a casa della nonna di R.R.D.V., italiano del '97, arrestato insieme ad un altro ragazzo italiano, F.S. classe '90, per i furti avvenuti nella notte tra il 21 e il 22 febbraio in 7 garage di via Albere.

QUI I DETTAGLI DELL'ARRESTO

Ufficialmente R.R.D.V. risulta senza fissa dimora, ma in realtà vive insieme alla nonna e proprio nella casa dell'anziana gli agenti hanno trovato il laboratorio che il giovane aveva allestito. Trovati arnesi per scassinare e materiale per smontare e modificare le biciclette che il giovane rubava.

Sul posto la Polizia di Verona ha trovato anche la refurtiva di alcuni piccoli furti consumati in passato.

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeronaSera è in caricamento