Come fare per evitare furti e rapine: la sesta circoscrizione prepara un incontro con i cittadini

Domani, alle ore 21, il seminario dal titolo "Siamo sicuri di essere al sicuro?" in cui verranno forniti consigli e aiuti per proteggersi dai fenomeni di microcriminalità che stanno aumentando nel quartiere

Se è vero che i fenomeni di microcriminalità stanno letteralmente tormentando i residenti di Verona, e di Borgo Venezia in particolare, non si può dire che l'amministrazione locale se ne stia con le mani in mano. Mentre si cerca di rafforzare la sicurezza in tutto il quartiere, la circoscrizione decide quindi di agire anche da un altra angolazione, organizzando un incontro per fornire alcune indicazioni agli abitanti e ai commercianti della zona.

VADEMECUM SICUREZZA – L'appuntamento si intitolerà “Siamo sicuri di essere al sicuro? Come difendere le nostre case e i nostri affetti” e avrà luogo domani alle 21, al teatro Alcione di via Verdi 20, in collaborazione con la Scuola per genitori dell'associazione Prospettiva famiglia. Durante l'incontro verranno forniti consigli e indicazioni utili per mettere in sicurezza, case, negozi e garage (obiettivi, questi ultimi, particolarmente allettanti per i malviventi che si aggirano per Borgo Venezia). Alberto Tosi presidente di Prospettiva famiglia, spiega che all'incontro sarà presente anche il dirigente della squadra mobile di Verona, Roberto Della Rocca.

INIZIATIVE SUCCESSIVE – Sempre per aiutare i cittadini da maggio tutti i lunedì sarà a disposizione nella sede della circoscrizione uno sportello sicurezza, cui rivolgersi in caso di segnalazioni e preoccupazioni. Il presidente della circoscrizione, Mauro Spada, spiega infatti che spesso i cittadini hanno qualche remora a rivolgersi alle forze dell'ordine, e quindi l'amministrazione locale intende fare da intermediario, per aiutare la popolazione a mettersi in contatto con carabinieri e polizia. Dopo l´estate verranno organizzati degli incontri con legali ed esperti, per capire come tutelarsi, come funziona il codice penale e come leggere le polizze assicurative, per capire davvero cosa può essere utile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Autovelox e telelaser, le strade di Verona controllate dalla polizia locale

Torna su
VeronaSera è in caricamento