Virtus Verona, ottava sconfitta in dieci partite. 2-0 contro la Vis Pesaro

L'allenatore Luigi Fresco: «Nel primo tempo noi abbiamo creato tante occasioni e siamo stati sfortunati, ma subiamo anche gol con una facilità spaventosa»

Decima giornata del campionato di Serie C. Al Gavagnin Nocini, ieri, 4 novembre, la Virtus Verona ha ospitato la Vis Pesaro e ha perso per 2-0.

Ospiti subito in vantaggio con Lazzari al sesto minuto. Calcio di punizione per la Vis Pesaro, Lazzari non crossa in area ma cerca un passaggio filtrante respinto dalla barriera virtussina, la palla rimbalza sul limite dell'area, Lazzari se l'aggiusta con il destro e la calcia di sinistro, fulminando Giacomel. Nei venti minuti successivi, la Virtus cerca il gol del pareggio andandoci molto vicina almeno in tre occasioni con Manarin, Trainotti e Casarotto, ma la Vis Pesaro si salva grazie al suo portiere Bianchini e ad un palo. Al 27' arriva il raddoppio degli ospiti, ancora con Lazzari. Giacomel smanaccia un cross avversario, la palla resta dei pesaresi che possono andare ancora al tiro, Giacomel respinge ma Lazzari è in agguato e con un tap-in ribadisce in rete. Il primo tempo si chiude con un gol annullato a Danti, una rete che avrebbe potuto riaprire la partita. L'attaccante della Virtus è stato lesto a riprendere la sfera dopo un tiro di Manarin respinto dalla traversa, ma la posizione di Danti era irregolare.
Nel secondo tempo la Vis Pesaro attacca solo nei primi minuti, poi contiene una Virtus che non riesce a rendersi pericolosa come nella prima frazione di gioco. Da segnalare solo l'espulsione diretta nel finale di Momenté per una manata durante un contrasto di gioco, un'altra traversa colpita sempre dalla Virtus e un altro gol annullato sempre fuori gioco.

Nel primo tempo noi abbiamo creato tante occasioni e siamo stati sfortunati, ma subiamo anche gol con una facilità spaventosa - ha commentato l'allenatore della Virtus Verona Luigi Fresco - Su dieci partite ne abbiamo perse otto, quindi bisogna che su certe cose miglioriamo, soprattutto la cattiveria e la determinazione in area. Dobbiamo evitare certi errori banali. È inutile pensare che ci meriteremmo più punti in classifica. Abbiamo preso tanti gol e lì bisogna migliorare.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Scatta a Verona il piano anti allagamenti: «Vogliamo diventino un ricordo»

  • Attualità

    Più grandi e con molte novità: al via sabato i Mercatini di Natale in città

  • Incidenti stradali

    Finisce a terra con lo scooter: 54enne portato in codice rosso in ospedale

  • Cronaca

    Bodybuilding e doping: ex campione del mondo veronese finisce in manette

I più letti della settimana

  • Sesso orale sulla panchina del parco: due giovani finiscono in manette

  • Violento scontro auto-moto: perde la vita un 24enne

  • McDonald’s apre un nuovo punto a San Bonifacio e cerca 50 dipendenti

  • Morto in un tragico incidente, verranno donati gli organi di Alessandro

  • Bimbo di 3 anni si rovescia addosso pentolino pieno d'acqua bollente: ricoverato a Verona

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 9 all'11 novembre 2018

Torna su
VeronaSera è in caricamento