Virtus Verona, maledizione recupero. Sconfitta per 3-4 con la Triestina

I veronesi erano in vantaggio per 3-1, ma nei minuti di recupero del primo e del secondo tempo hanno subito tre gol perdendo la sedicesima partita in campionato su ventiquattro gare

Virtus Verona - Triestina (Foto Facebook)

Ieri, 2 febbraio, giornata numero 24 del campionato di Serie C. Al 90' minuto, al Gavagnin-Nocini di Borgo Venezia, la Virtus Verona sta vincendo per 3-2 contro la Triestina. Con questi tre punti i veronesi sarebbero saliti al terzultimo posto in classifica, mentre i triestini sarebbero rimasti secondo in classifica. Al triplice fischio dell'arbitro Luciani, il risultato sarà diverso. Due gol nel recupero ribaltano il match e quello della Virtus Verona rimane un colpaccio mancato perché è stata la Triestina ieri a vincere per 3-4.

Primo tempo spettacolare con tante azioni pericolose e ben cinque gol. Il primo tentativo è degli ospiti con Granoche, pescato in area da un cross di Petrella, ma il portiere della Virtus Chironi respinge il colpo di testa dell'attaccante uruguaiano. I veronesi però non si chiudono in difesa e rispondono prima con Onescu e poi con Grbac. Il portiere della Triestina Offredi è bravo a respingere i primi tiri in porta della Virtus ma non può nulla al 26' sul calcio di rigore segnato da Danti. Passano due minuti ed è subito pareggio Triestina: calcio d'angolo per gli ospiti, rimbalzo fortunoso al centro dell'area e Malomo in acrobazia angola bene la palla alla destra di Chironi che può solo guardare. Al 31', la Virtus ritorna in vantaggio con Grbac che riceve all'altezza del dischetto dell'area di rigore avversaria un assist di un tenace Onescu. E al 35' i veronesi si portano anche sul 3-1 con il secondo gol di Danti che finalizza un'azione insistita di Ferrara. La Triestina riduce lo svantaggio nei minuti di recupero del primo tempo con Maracchi che riceve la sponda di Granoche su cross teso in area di Mensah.
Le due squadre non offrono lo stesso spettacolo anche nella ripresa dove i gol si concentrano tutti dopo il novantesimo minuto. La rete del 3-3 è di Maracchi, libero di avvitarsi nell'area della Virtus dopo aver ricevuto un assist dalla fascia sinistra su di una palla tenuta viva dopo un intervento aereo di Chironi. Il 3-4 è di Granoche con il bomber della Triestina che prima si guadagna con molto mestiere un calcio di rigore e poi lo realizza spedendo la palla tra il palo e la traversa alla destra di Chironi.

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Appuntamenti a "luci rosse" in appartamento: una donna in manette

  • Cronaca

    Alberi abbattuti, grandine e allagamenti: superlavoro per i pompieri nella Bassa

  • Cronaca

    Allarme bomba sul bus Atv, il sindaco ringrazia l'autista: «Voglio incontrarlo»

  • WeekEnd

    Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 26 al 28 aprile 2019

I più letti della settimana

  • Amazon apre un deposito di smistamento a Verona e cerca lavoratori

  • Schianto fatale in A4: auto esce di strada all'altezza di Caldiero, morto un uomo

  • Brucia il tetto di un McDonald's a Verona: incendio domato dai pompieri

  • Amazon a Verona, ma che impatto avrà sulla viabilità di Verona Sud?

  • Jeremy Wade cattura il "mostro del Garda": un pesce siluro da 120 chili

  • Tragico incidente con il parapendio: un uomo precipita al suolo e muore

Torna su
VeronaSera è in caricamento