Verona Rugby, niente da fare contro gli emiliani del Valorugby

Nella giornata numero 17 del compionato di Top 12, gli ospiti al Payanini Center hanno vinto 26-10 contro gli antracite veronesi portandosi a casa l'intera posta in palio

Il Verona Rugby non è riuscito a fermare al Payanini Center la marcia del Valorugby Emilia, quarta forza del campionato e virtuale protagonista dei play off. Nella giornata numero 17 del compionato di Top 12, gli emiliani hanno vinto 26-10 contro gli antracite veronesi portandosi a casa l'intera posta in palio. Nella cassaforte veronese, invece, non entra alcun punto utile per la classifica, con gli scaligeri che rimangono al decimo posto, quattro lunghezze sopra i padovani del Valsugana.

Ad andare in meta per prima è stata Verona con Buondonno al 12'. Conversione comoda e 7-0. Il ValoRugby però non ci sta e a metà frazione, in superiorità numerica per un giallo a Bernini, impatta il risultato finalizzando con Messori. Un piazzato di Mortali consente agli scaligeri di rimettere la testa avanti al 34' e di chiudere il primo tempo sul 10-7.
In avvio di ripresa, però, il ValoRugby rovescia subito l'inerzia con il centro neozelandese Vaega che piega il placcaggio di Buondonno e va oltre alla linea di meta. È poi nell'ultimo quarto d'ora che gli ospiti aumentano il loro vantaggio con una meta di punizione e con Festuccia.

Sono molto deluso - ha commentato l'allenatore antracite Grant Doorey - Il risultato non è stato certo quello che ci aspettavamo. Siamo ancora troppo imprecisi e dobbiamo essere più sicuri sulle nostre basi. Gli errori che commettiamo ci sono sempre fatali contro squadre di questo spessore. Abbiamo giocato 20' con un uomo in meno e il rugby è già abbastanza difficile da giocare il 15. Fatico a comprendere alcune scelte arbitrali, soprattutto sul primo cartellino a Bernini, ma l'unica parola che conta è quella dell'arbitro. Senz'altro oggi abbiamo pagato pesantemente alcune scelte fatte.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Verona: auto contro un muro, perde la vita un 47enne di Cerea

  • Tocca il cordolo in moto, cade e muore: la stanchezza la possibile causa

  • L'auto finisce contro un muro: muore padre di due bambine nell'incidente a Ca' di David

  • Incidente a Sant'Ambrogio di Valpolicella: muore motociclista dopo la caduta

  • Sfonda la recinzione stradale con un camion e vola per 7 metri dal ponte di viale delle Nazioni

  • McDonald’s apre a Bussolengo un nuovo ristorante e cerca 40 persone: selezioni al via

Torna su
VeronaSera è in caricamento