La Tezenis presenta Tomassini, Giorgio Pedrollo: «Uno dei migliori play»

Il vicepresidente gialloblu: «È un giocatore che ragiona e che fa fare ai suoi compagni la cosa giusta al momento giusto». Reduce da un infortunio, l'atleta ha assicurato: «Ora il ginocchio va molto bene»

Il brindisi tra Sartori, Tomassini e Pedrollo (Fermo immagine video Youtube - Scaligera Basket Verona)

Ieri, 1 agosto, al Sartori Wine Shop, la Tezenis Verona ha presentato il suo nuovo playmaker Giovanni Tomassini.

Nel suo ruolo è uno dei migliori in questa categoria - ha dichiarato il vicepresidente della Scaligera Giorgio Pedrollo - Giovanni è un play che ragiona e che fa fare ai suoi compagni la cosa giusta al momento giusto. È reduce da un infortunio, che si è prolungato anche per la troppa voglia di voler rientrare velocemente. Ora abbiamo fatto tutti i test medici, che sono stati soddisfacenti, ma non dobbiamo dare nessuna pressione al giocatore sulla tempistica.

Il vicepresidente ha poi descritto la Tezenis di quest'anno come una squadra composta da «otto titolari e altri giocatori di bellissime speranze». E tra gli «otto titolari» figura Giovanni Tomassini, il quale però potrebbe non essere un uomo da quintetto, ma anche entrando dalla panchina potrebbe dare un prezioso contributo ad una squadra quest'anno molto ambiziosa.
«Sono davvero contento e soddisfatto di iniziare questa avventura con la Tezenis Verona - ha commentato il nuovo playmaker gialloblu - Abbiamo subito trovato un accordo, passando da alcuni test fisici propedeutici alla firma. È stato il giusto inizio per avere delle basi solide nel contratto. Ora il ginocchio va molto bene da un punto di vista articolare, procede tutto secondo le tempistiche. Le ambizioni di questa società non si nascondono e questo è fondamentale. Un altro fattore è stata la presenza di coach Luca Dalmonte che già conosco dagli anni di Pesaro. La presenza degli altri compagni di squadra e il loro valore hanno fatto la differenza per questa scelta. Sono davvero molto contento».

La presentazione di Tomassini è stata anche l'occasione per annunciare il rinnovo della partnership tra la Scaligera Basket Verona e l'azienda vitivinicola Sartori. «È con grande piacere che annunciamo questo prolungamento del rapporto di collaborazione - ha commentato Paolo Sartori - È diversi anni che abbiamo questo rapporto con la Scaligera Basket, per noi è un matrimonio importante che siamo felici di rinnovare».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dall'8 all'11 novembre 2019

  • Con il dottor Claudio Zorzi dell'ospedale di Negrar l'Ortopedia veronese ai vertici in Italia

  • Signora arrestata per furto di profumi nel centro commerciale "Porte dell’Adige"

  • Accoltellamento a Verona, un uomo in ospedale: caccia agli aggressori

  • Operato a Verona, un paziente ringrazia: «Ho finalmente rivisto la luce»

  • Caso Balotelli, la Curva Sud dell'Hellas Verona risponde con ironia

Torna su
VeronaSera è in caricamento