B-otto Tezenis, i gialloblu vincono ancora. Superata la Gsa Udine 77-66

Nell'ultima gara dell'anno solare, Verona vince la sua ottava partita di fila, rincorrendo per quasi venti minuti i friulani e superandoli in uno splendido finale

Una schiacciata della Tezenis Verona contro Udine (Fermo immagine - video Youtube)

Penultima giornata del campionato di Serie A2 di basket ed ultima gara dell'anno solare per la Tezenis Verona, ieri 30 dicembre, all'Agsm Forum. Di fronte la Gsa Udine, superata per 77-66 dai gialloblu che vincono l'ottava partita di fila, entrando con Montegranaro e Forlì nel terzetto di squadre che tallonano le prime due in classifica, Bologna e Treviso.

Udom torna convocabile per Luca Dalmonte, ma l'allenatore dei gialloblu non lo rischia e schiera Dieng in quintetto con Amato, Henderson, Severini e Candussi. Proprio Dieng deve però lasciare il campo nel primo quarto per una botta alla spalla, dopo un buon inizio di gara. Henderson e Severini confezionano il primo tangibile vantaggio per Verona (15-8), ma sei punti consecutivi degli avversari riportano in equilibrio il punteggio. Udine passa anche in vantaggio ma i canestri nel finale di Ikangi e Severini danno alla Tezenis un possesso di vantaggio dopo i primi dieci minuti (23-20). Nel secondo quarto, Amato e Quarisa spingono Verona sul +8 (28-20). Dopo un timeout chiamato dal coach dei friulani Cavina, la Gsa ritrova subito il pareggio e con Powell e Pellegrino si prende anche un bel vantaggio. Verona lo riduce prima della pausa lunga e alla fine del parziale il punteggio è di 34-37.
Verona deve rincorrere per tutto il terzo quarto. Ikangi trova il pari sul 49-49, ma Udine si riporta subito in vantaggio e chiude il parziale sul 51-55. Nell'ultimo quarto, partenza a bomba della Tezenis che dal -4 si porta sul +4 (59-51). A sei minuti dalla fine, la Gsa ritrova la via del canestro ma adesso è Verona a condurre le danze e non vuole mollare. Quando mancano tre giri di orologio il punteggio è di 67-64, ma Udine non ce la fa più ed èla Tezenis, spinta anche dall'entusiasmo del pubblico e chiudere l'incontro segnando un canestro dopo l'altro. L'ultima sirena fissa il +11, 77-66 e per Verona questo finale di 2018 è davvero da incorniciare.

Tezenis Verona - Gsa Udine 77-66

Tezenis Verona: Terry Henderson 15 (2/5, 3/5), Jazzmarr Ferguson 15 (5/8, 0/3), Giovanni Severini 14 (2/3, 3/6), Francesco Candussi 13 (5/7, 1/5), Iris Ikangi 8 (1/5, 2/2), Andrea Amato 5 (1/3, 1/7), Andrea Quarisa 4 (2/4, 0/0), Omar Dieng 3 (0/0, 1/2), Giacomo Maspero 0 (0/0, 0/0), Francesco Oboe 0 (0/0, 0/0), Davide Guglielmi 0 (0/0, 0/0), Mattia Udom 0 (0/0, 0/0).

Gsa Udine: Marshawn Powell 16 (4/10, 1/4), Riccardo Cortese 14 (3/5, 2/7), Francesco Pellegrino 12 (6/8, 0/1), Lorenzo Penna 6 (0/0, 2/3), Mauro Pinton 6 (0/0, 2/3), Trevis Simpson 5 (2/6, 0/5), Chris Mortellaro 4 (1/2, 0/0), Marco Spanghero 3 (0/1, 1/2), Stefan Nikolic 0 (0/0, 0/1), Salvatore Genovese 0 (0/0, 0/0).

Potrebbe interessarti

  • Piscina interrata: ecco la guida che vi svelerà tempi e costi

  • Formiche in casa? Ecco la guida che vi aiuterà a liberarvene

  • Da borgo Roma parte l'approccio multidisciplinare ai disturbi motori funzionali

  • Labbra sensuali e carnose: ecco i rimedi naturali per un super effetto volume

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Veronese: muore dopo un incidente stradale in scooter

  • Cade dalla bici dopo essere arrivato al lavoro e muore davanti al padre

  • Poiano, uomo perde le vita in via Fincato nello scontro tra un'auto e una moto

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 14 al 16 giugno

  • Rientra in hotel ubriaco, sbaglia stanza e picchia l'uomo che la occupa

  • Mamma dimentica le chiavi: bimbo di un solo anno resta chiuso in auto

Torna su
VeronaSera è in caricamento