Tezenis chiude quarta la stagione regolare. Playoff con Casale Monferrato

La vittoria contro la Baltur Cento ha permesso ai veronesi di staccare Udine in classifica e di trovare un piazzamento migliore per la post-season. Gara 1 contro la Novipiù il 28 aprile all'Agsm Forum

Un'attacco della Tezenis contro Cento (Fermo immagine video Youtube)

Non è stato necessario il regalo di Treviso contro Udine per la Tezenis Verona, che il quarto posto in classifica se l'è preso da sola superando sabato scorso, 20 aprile, la Baltur Cento per 74-70. La regular season della Scaligera Basket si è chiusa con 19 vittorie e 11 sconfitte, meglio dell'anno scorso. Ora iniziano i playoff e il primo avversario dei gialloblu sarà la Novipiù Casale Monferrato. Le prime due gare si giocheranno a Verona domenica 28 aprile alle 18 e martedì 30 aprile alle 20.45.

La sfida tra Tezenis e Baltur comincia male per la formazione scaligera. Taflaj, Gasparin e White firmano l'iniziale 0-7, interrotto da una tripla di Candussi. Ma gli ospiti non si arrestano e Verona fatica a prendere il ritmo. Il primo quarto termina 13-25.
Nei primi minuti del secondo quarto, la Tezenis aggiusta la mira e prende fiducia in attacco ritrovando la parità sul 31-31. Bastano però pochi errori al tiro per i veronesi e Cento riprende un buon vantaggio. Prima della pausa lunga, però, Verona torna ad essere concreta in attacco e a metà partita le due squadre hanno un solo punto di differenza (41-42).
Nel terzo quarto, Verona e Cento alzano l'intensità difensiva e per circa quattro minuti il punteggio cambia di poco (45-48). Quando mancano due minuti alla fine del parziale, la Tezenis pareggia sul 49-49, ma il sorpasso non avviene e la Baltur resta in vantaggio anche al suono della penultima sirena (53-55).
Il sorpasso decisivo la Tezenis lo piazza nell'ultimo quarto con Severini, Vujacic e Ferguson che portano la formazione di casa sul 65-59. Verona deve contenere gli ultimi tentativi di rimonta degli ospiti senza Poletti, uscito dal campo per un problema alla caviglia. I canestri più importanti li segna Ferguson dalla lunetta e la Baltur china la testa di fronte al risultato finale.

Tezenis Verona – Baltur Cento 74-70

Tezenis Verona: Jazzmarr Ferguson 18 (4/4, 2/9), Aleksander Vujacic 16 (2/3, 3/9), Andrea Amato 15 (2/2, 3/6), Francesco Candussi 11 (3/3, 1/3), Mattia Udom 4 (1/3, 0/1), Iris Ikangi 4 (0/1, 1/3), Mitchell Poletti 3 (1/3, 0/2), Andrea Quarisa 2 (1/1, 0/0), Giovanni Severini 1 (0/1, 0/3), Mirco Cacciatori 0 (0/0, 0/0), Francesco Oboe 0 (0/0, 0/0), Omar Dieng 0 (0/0, 0/0).

Baltur Cento: Tyshawn Taylor 22 (8/14, 1/9), Celis Taflaj 16 (4/6, 2/4), Giovanni Gasparin 12 (4/6, 0/4), James White 7 (2/6, 1/2), Alberto Chiumenti 6 (2/3, 0/0), Michele Benfatto 5 (2/3, 0/0), Yankiel Moreno 2 (1/4, 0/1), Michele Ebeling 0 (0/0, 0/0), Sergio Invidia 0 (0/0, 0/0), Giorgio Di bonaventura 0 (0/0, 0/0), Giacomo Manzi 0 (0/0, 0/0), Simone Balducci 0 (0/0, 0/0).

Potrebbe interessarti

  • Problemi di ricezione con il digitale terrestre? Ecco "Help Interferenze"

  • Autostima: cos'è e come ci si lavora

  • Avis Regionale Veneto e Confservizi Veneto: siglata una importante collaborazione

  • Riso: proprietà e ricette salutari

I più letti della settimana

  • Trattore si ribalta e non gli lascia scampo: morto un agricoltore

  • A una settimana dallo scontro con uno scooter, si è spento Alvise Trincanato

  • Cosa fare a Verona e in provincia nel weekend del 13 e 14 luglio

  • Cadavere trovato nel canale "Menaghetto": la donna è stata identificata

  • Acqua negata a due ciclisti e il caso spopola sui social e sulla stampa

  • Aggressione con arma bianca a Verona: una persona in codice rosso

Torna su
VeronaSera è in caricamento