Parte la ricostruzione della Tezenis. Della Fiori diesse al posto di Petronio

Viene da Cantù il nuovo direttore sportivo gialloblù. "Ho entusiasmo e voglia di concretizzare tutte le idee che abbiamo in testa. Prometto impegno totale"

Dopo l'iscrizione, la ricostruzione. La Scaligera Basket riparte per affrontare il prossimo campionato di A2, ma senza il direttore sportivo Gianluca Petronio. La comunicazione ufficiale è arrivata oggi, 18 luglio:

"La Scaligera Basket comunica la conclusione del rapporto col direttore sportivo Gianluca Petronio, giunto alla sua naturale scadenza dopo tre anni di intenso lavoro e reciproche soddisfazioni come il primo posto nella regular season e la vittoria della Coppa Italia di Serie A2 nel 2015 oltre ad una collaborazione profonda grazie alla quale la Scaligera s’è avvalsa di un professionista serio e competente. A Gianluca la società formula i migliori auguri per il prosieguo della sua carriera".

Il suo posto viene preso da Daniele Della Fiori, che lascia Cantù dopo essere stato prima team manager e poi general manager della società lombarda. Trentasei anni compiuti il 29 marzo, nativo proprio di Cantù, Della Fiori è già al lavoro nella sede di via Cristofoli. "Passo da un club pieno di storia ad un altro che in passato ha scritto grandi pagine del basket italiano ed europeo - queste le prime parole di Della Fiori da direttore sportivo della Scaligera - Questo incarico è sinonimo da parte della mia nuova società di una fiducia che cercherò di ripagare fino in fondo lavorando con passione e grande abnegazione, come ho sempre fatto. Verona è una piazza dal grande fascino non solo per chi la vive e l’ha vissuta ma anche per tutti quelli che amano il basket. Ho entusiasmo e voglia di concretizzare tutte le idee che abbiamo in testa. Prometto impegno totale".

Dopo Crespi, sulla panchina gialloblù si dovrebbe sedere Fabrizio Frates. Mentre per la squadra l'unica certezza pare al momento solo quella di Boscagin.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Tamponamenti a catena sulla A22: una vittima e numerosi feriti

  • Attualità

    Laboratori mobili di Arpav per monitorare la qualità dell'aria a Verona Sud

  • Politica

    Central park allo scalo merci, tutti i dubbi del Pd: «È un sogno dimezzato?»

  • Cronaca

    Salionze, a fuoco tetto di un'abitazione. Rogo spento dai vigili del fuoco

I più letti della settimana

  • "Adrian", spettacolo sospeso e polemiche. Casali: «Un fallimento, restituite il Camploy»

  • Amadou Càmara, storia di una morte indifferente nella città dell'amore

  • Il bidet si rompe e lo ferisce: trovato morto dissanguato nella sua casa

  • Storie di ordinaria follia: ordina su Internet un costume da bagno e riceve lingotti d'oro

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 febbraio 2019

  • Tamponamenti a catena sulla A22: una vittima e numerosi feriti

Torna su
VeronaSera è in caricamento