Per i risultati sportivi raggiunti nel judo, consegnata targa a Luca Furlani

Veronese 21enne dell'associazione sportiva dilettantistica Judo Valpolicella, ha ricevuto il riconoscimento dalle mani dell'assessore allo sport di Verona Filippo Rando

La consegna della targa a Furlani

Il judo nell'anima. Atleta da 15 anni e da poco anche insegnante, per trasmettere ai più giovani la stessa passione.

Luca Furlani, 21enne veronese dell’associazione sportiva dilettantistica Judo Valpolicella, ha ricevuto una targa per i risultati sportivi raggiunti e per la dedizione alla disciplina. A consegnarla, a Verona, l'assessore allo sport Filippo Rando, che ha sottolineato le qualità sportive di Furlani ma anche quelle caratteriali.

Nel judo, più che in altre discipline, si cade spesso - ha detto Rando - La capacità di rialzarsi e di ritrovare grinta e determinazione, dipende anche dalla forza di volontà dell’atleta. Un esempio positivo anche per tutti i giovani che si avvicinano allo sport.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Luca Furlani, che si sta preparando per i Campionati assoluti di categoria in programma a giugno a Reggio Calabria, era accompagnato dall'allenatore Pietro De Luca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in vigore la nuova ordinanza firmata da Zaia: cosa cambia a Verona

  • In 24 ore 15 morti positivi al virus nel Veronese: frenano contagi e ricoveri. Veneto: 9.177 casi

  • Coronavirus, nuovi casi positivi a Verona ma rallentano ricoveri e decessi

  • Coronavirus: a Verona crescono casi positivi e decessi: ricoveri ancora in calo

  • Tre nuovi morti positivi al coronavirus in Borgo Roma: calo ricoveri in intensiva nel Veronese

  • Covid-19, altri 33 tamponi positivi in provincia di Verona. Aumentano anche i "negativizzati"

Torna su
VeronaSera è in caricamento