Per i risultati sportivi raggiunti nel judo, consegnata targa a Luca Furlani

Veronese 21enne dell'associazione sportiva dilettantistica Judo Valpolicella, ha ricevuto il riconoscimento dalle mani dell'assessore allo sport di Verona Filippo Rando

La consegna della targa a Furlani

Il judo nell'anima. Atleta da 15 anni e da poco anche insegnante, per trasmettere ai più giovani la stessa passione.

Luca Furlani, 21enne veronese dell’associazione sportiva dilettantistica Judo Valpolicella, ha ricevuto una targa per i risultati sportivi raggiunti e per la dedizione alla disciplina. A consegnarla, a Verona, l'assessore allo sport Filippo Rando, che ha sottolineato le qualità sportive di Furlani ma anche quelle caratteriali.

Nel judo, più che in altre discipline, si cade spesso - ha detto Rando - La capacità di rialzarsi e di ritrovare grinta e determinazione, dipende anche dalla forza di volontà dell’atleta. Un esempio positivo anche per tutti i giovani che si avvicinano allo sport.

Luca Furlani, che si sta preparando per i Campionati assoluti di categoria in programma a giugno a Reggio Calabria, era accompagnato dall'allenatore Pietro De Luca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: l'Esu di Verona chiude «aule studio, ristoranti e zone pertinenti»

  • Incidente e incendio, un camion va a fuoco: traffico in tilt sulla tangenziale sud

  • Cambia la viabilità di Verona per il Venerdì Gnocolar: ecco i provvedimenti

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 21 al 23 febbraio 2020

  • Aveva un tumore al collo, neonata operata durante il parto a Verona

  • Verona e le sue bellezze storiche e culturali approdano in tv sulla Rai

Torna su
VeronaSera è in caricamento