Revival Rally Club Valpantena al via, tratti di strade provinciali chiusi

Per permettere la preparazione e lo svolgimento della competizione, sono stati interdetti al traffico alcune parti di strade provinciali nei territori comunali di Bosco Chiesanuova, Roverè Veronese, Badia Calavena e Grezzana

Un'auto impegnata nel percorso del Revival (Foto Facebook - Rally Club Valpantena)

Sono arrivati i giorni del Revival Rally Club Valpantena, evento di regolarità sport giunto alla sedicesima edizione. Stasera, 8 novembre, l'inaugurazione con le verifiche sportive e domani le prime sei prove cronometrate: una prima tornata composta da “Badia” (11,60 km), “Piane” (6,25 km) e “Praole” (7,49 km), alla quale farà seguito la ripetizione di “Piane” e “Praole”, prima della corta “Lepia” (2,10 km). Infine sabato, la carovana dei concorrenti affronterà “Alcenago” (13,10 km) e “San Francesco” (12,80 km), le quali anticiperanno la seconda tornata su “Lepia”, prima di ripetere, ad ordine inverso, i due tratti cronometrati del mattino.

Per permettere la preparazione e lo svolgimento della competizione, già da oggi, 8 novembre, saranno chiusi alcuni tratti delle strade provinciali numero 13 "dei XIII Comuni", numero 35 "delle Mire", numero 12/a "di Fiamene", numero 36 "della Collina" e 36/b "di Sprea", nei territori comunali di Bosco Chiesanuova, Roverè Veronese, Badia Calavena e Grezzana.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

  • Maltempo a Illasi: «Situazione ancora critica, preoccupa il livello del Progno»

Torna su
VeronaSera è in caricamento