La Virtus Verona vince a Rimini. Manfrin e Odogwu firmano il 2-1

Riedizione dello spareggio salvezza della scorsa stagione, ma questa volta i veronesi vincono e nel finale sbagliano anche un rigore con Magrassi

Rimini-Virtus Verona prima del fischio d'inizio (Foto Facebook - Virtus Verona)

Nella stagione scorsa Rimini e Virtus Verona si giocarono la permanenza in Serie C in un doppio spareggio salvezza vinto dal Rimini. In estate, poi, la Virtus è stata riammessa in Serie C e ieri, 6 ottobre, ha potuto riaffrontare i riminesi, prendendosi una piccola rivincita nell'ottava giornata di campionato. La squadra di Luigi Fresco ha vinto 1-2 al Romeo Neri di Rimini la sua terza partita in questo torneo e con 10 punti è esattamente al centro della classifica, mentre il Rimini rimane con 6 punti al terzultimo posto.

Nel primo tempo, un solo grande intervento da parte dei portieri. Lo ha dovuto compiere il portiere dei riminesi Scotti su di un Magrassi abile ad approfittare di un errore avversario. I tentativi del Rimini, invece, non hanno mai inquadrato lo specchio della porta difesa da Giacomel. A metà partita, quindi, il punteggio era giustamente 0-0.
Le reti sono arrivate tutte nella ripresa. Ad aprire le danze è stato Manfrin al 53' con un tiro dalla lunga distanza che si insacca nell'angolino basso alla sinistra di Scotti. Passati due minuti, subito pareggio del Rimini, ma l'arbitro ha annullato per fuorigioco. L'1-1 è arrivato al 64' con un cross tagliato in area dalla fascia destra su cui si è avventato con un puntuale inserimento il belga Van Ransbeeck. Ma al 69' Odogwu ha realizzato la rete decisiva deviando di testa un cross di Manfrin. Negli ultimi dieci minuti, due espulsioni nel Rimini, una nella Virtus Verona (Manfrin) ed un rigore sbagliato dai veronesi con Magrassi.

Domenica prossima, 13 ottobre, la Virtus Verona tornerà al Gavagnin-Nocini di Borgo Venezia e ospiterà la Vis Pesaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Protagonista del servizio di "Striscia la Notizia", aggredito e derubato in città

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Non ce l'ha fatta il 41enne coinvolto in uno scontro frontale a Isola della Scala

Torna su
VeronaSera è in caricamento