Remondina: Nessun dramma

Nonostante la sconfitta il tecnico ha visto una buona squadra con tanti giovani

Remondina: Nessun dramma
Anche per l’Hellas è arrivata la prima, inaspettata, sconfitta stagionale.

In Coppa Italia mister Remondina ha optato per un ampio turnover nella sfida casalinga con il Potenza, mentre gli avversari hanno schierato una formazione molto vicina a quella titolare. Ma il mister gialloblù, come riportato sul sito ufficiale della squadra scaligera, ha visto comunque una buona squadra, che ha però pagato la propria inesperienza. “La prestazione è stata buona, avevamo in campo tutti giocatori meno utilizzati, la differenza anagrafica tra noi e gli avversari era di circa sessant'anni totali. Sono soddisfatto di quello che ho visto, soprattutto nel secondo tempo almeno tre-quattro occasioni sono state create. Dovevamo andare noi a segno, nell'unica opportunità ci hanno castigato, ma fa parte del gioco.”

Oltre a Selva, non è stato della partita nemmeno Colombo, anche lui alle prese con qualche piccolo problema fisico. Il tecnico ha quindi preferito preservarlo per la partita di lunedì sera, che vede i gialloblù impegnati nell’insidiosa trasferta di Pescara.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Partire da Verona: le info utili per come raggiungere l'aeroporto

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 10 al 12 luglio 2020

  • Perde il controllo della moto, esce di strada e muore sulla Transpolesana

  • Omicidio Micaela Bicego, trovata mannaia nello zainetto della vittima

  • Focolaio di Covid-19 a Verona: marito ricoverato e famiglia messa in quarantena

  • Morta tra le fiamme in auto dopo lo scontro: si indaga sulla dinamica

Torna su
VeronaSera è in caricamento