Precedenti: sono sei, Verona mai ko

Quattro le vittorie giallobl, due i pareggi. L'ultimo incontro 55 anni fa

Precedenti: sono sei, Verona mai ko
Solo sei i precedenti tra Pavia ed Hellas: nessuna sconfitta per i gialloblù che hanno trionfato quattro volte pareggiando due.

La prima volta che le due squadre si sono incontrate è stato il 23 novembre 1941 in Serie C quando a Pavia l'Hellas ricoprì di gol (5-2) l'allora Pavese con quattro reti di Angelo Pomponi e una di Romeo Melotti. Nella gara di ritorno di quello stesso campionato la gara si chiuse 6-2 con tripletta di Guido Tavellin e reti di Guido Pellicari, Giovanni Riccardi e Bruno Facchin.

Dieci anni dopo le due compagini si reincontrarono in Serie B e nel primo dei due incontri fu di nuovo goleada con cinque reti gialloblù (a segno Alvaro Zian con una tripletta e Alvaro Zecca con una doppietta) e una sola dei lombardi. Nel ritorno di quel campionato la prima non vittoria per l'Hellas con la gara che si concluse sull'1-1 a Pavia (rete di Loris Lonardi).

L'anno seguente, di nuovo nella stessa categoria, l'Hellas ottenne il suo peggior risultato di sempre contro il Pavia pareggiando in casa per 1-1 (di Giuliano Giovetti la rete del Verona) mentre nel girone di ritorno i gialloblù tornarono a prevalere imponendosi a Pavia con una rete di Raffaele Luosi. Domenica il settimo incontro tra le due formazioni, a 55 anni di distanza dall'ultimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: l'Esu di Verona chiude «aule studio, ristoranti e zone pertinenti»

  • Incidente e incendio, un camion va a fuoco: traffico in tilt sulla tangenziale sud

  • Coronavirus. Dopo il chiarimento della Regione, ecco cosa è ammesso a Verona e cosa no

  • Musicista torna in Molise da Verona: «Per il coronavirus, prevenzione bassa»

  • Lessinia e Valpantena, ci sono offerte di lavoro ma sono senza risposta

  • Auto si schianta contro un tir sulla A22: perde la vita un uomo di 53 anni

Torna su
VeronaSera è in caricamento