Palio delle Bisse, a Gargnano Arilica vince e consolida il suo primato

Durante la gara più importante un gommone è entrato nel campo di gara, costringendo i giudici di gara alla sospensione e alla ripetizione della regata poi vinta dall'equipaggio di Peschiera del Garda

La bissa Arilica a Gargnano (Foto BR1)

Sabato scorso, 20 luglio, si è disputata a Gargnano, sulla sponda bresciana del Lago di Garda, la sesta gara del Palio delle Bisse, competizione che mette in palio l'ambita Bandiera del Lago. La tappa è stata preceduta in settimana dalla decisioni dei giudici di convalidare la quinta gara del palio, quella di Garda, respingendo i reclami che avevano interessato il gruppo A e il gruppo B della regata.

A Gargnano, la bissa Arilica di Peschiera ha vinto la prova nel gruppo A e ha consolidato il suo primato in classifica generale. Arilica si è aggiudicata una combattutissima regata, precedendo in volata i rivali di Peschiera. Terzo gradino del podio per i torresani di Berengario, distanziati di pochi centesimi. Quarto posto per l'equipaggio di casa di Villanella. Più distanziata la bissa Garda.
La prova è stata archiviata con lo spiacevole e inaspettato imprevisto che ha visto protagonista un gommone, entrato improvvidamente nel campo di gara durante il secondo lato della prova del gruppo A. Il gommone ha ostacolato il passaggio dei due equipaggi posizionati più al largo, Peschiera e Villanella. Mentre la manche veniva immediatamente sospesa dai giudici di gara, l'imbarcazione si è dileguata ancora al largo tra le imprecazioni degli equipaggi e del numerosissimo pubblico assiepato sul lungolago Zanardelli. Venti minuti dopo, la gara si è ripetuta dalla partenza e si è conclusa con la vittoria di Arilica.

Nel gruppo B splendido assolo dell'equipaggio iseano di Clusanina che con il miglior tempo di giornata ha vinto in scioltezza contro i rivali di San Filippo di Torri, Paratico, San Vili di Garda e Iole di Monte Isola.

Nel gruppo C, l'equipaggio bresciano della bissa Gardonese si è aggiudicato la prova in rimonta e al fotofinish, superando di un soffio La Sengia di Garda. Più distanziate, l'imbarcazione iseana Sebina e Betty di Cassone.

Ora la classifica nelle prime posizioni vede al comando l'equipaggio di Arilica con 147 punti, davanti a Peschiera con 143 e Clusanina con 140. Poi Berengario di Torri con 138 punti e Villanella di Gargnano con 147.

Nel prossimo fine settimana, il terzultimo appuntamento del palio a Torri del Benaco.

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • I 7 segreti per un'abbronzatura perfetta anche dopo le vacanze

  • Abito sottoveste: il capo must have che non passa mai di moda

  • "Benvenuto": il nuovo vademecum su come affrontare i primi due anni del bebè

I più letti della settimana

  • Una meteora solca i cieli di Verona: il video girato a Borgo Trento

  • Jeremy Wade pronto a svelare il mistero di "Bennie", il mostro del lago di Garda

  • Turismo a Verona, Tosi: «In calo. L'assessore Briani ammetta le sue colpe»

  • Maestre diplomate ma non laureate, a Verona centinaia rischiano il posto

  • Frontale tra auto sul lago: morta una persona e altre due rimaste ferite

  • La donna non cede al ricatto e lui pubblica sui social le sue immagini "hot"

Torna su
VeronaSera è in caricamento