Football americano, il XX Nine Bowl è stato vinto dai Redskins Verona

Per i veronesi una stagione perfetta, vinte tutte le partite

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeronaSera

Il Nine Bowl 2019 è stato vinto dai Redskins Verona, che piegando i Briganti Napoli hanno chiuso la stagione senza neanche una sconfitta e laureandosi campioni italiani di football americano a nove giocatori.

I Briganti sono partiti in attacco, ma i giocatori napoletani commettono subito una serie di errori che regalano i primi due punti per i Redskins, firmati Nicola Pressi. Il risultato non si muove nel primo quarto di gioco e il punteggio resta sul 2-0.
Le difese continuano a dominare e a meno di due minuti dall'intervallo di metà partita i Briganti falliscono un calcio piazzato che avrebbe significato il sorpasso. Le due squadre vanno negli spogliatoio ancora sul 2-0, un punteggio dal sapore calcistico.
Nel terzo quarto i Briganti serrano i ranghi ma non possono impedire ai Redskins di andare nuovamente a punti, con due calci piazzati realizzati da Simone Rosace che portano i veronesi sull'8-0.
A meno di due minuti dalla fine del match, i Briganti segnano l'unico touchdown del Nine Bowl con Tafuto. Sul 6-8, i napoletani tentano una trasformazione da due punti per trovare il pareggio. L'azione non va a buon fine e nel finale i veronesi giocano con il cronometro e si portano a casa il secondo scudetto della loro storia, dopo quello conquistato nel'86, in Seconda Divisione.

Torna su
VeronaSera è in caricamento