Chievo Verona. Riuscita l'operazione al ginocchio sinistro di Meggiorini

L'attaccante è stato sottoposto ad un intervento di un'ora e mezza all'ospedale di Negrar, per la ricostruzione del legamento crociato anteriore, lesionato nella partita contro il Cagliari

L’A.C. ChievoVerona comunica che l’intervento a cui è stato sottoposto questa mattina all’Ospedale Sacro Cuore di Negrar il giocatore Riccardo Meggiorini è perfettamente riuscito.

È lo stesso club della diga, con una nota apparsa sul proprio sito ufficiale, a dare la notizia del buon esito dell'operazione a cui è stato sottoposto l'attaccante

Meggiorini è stato sottoposto a un intervento di ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, lesionato nella partita di Serie A TIM giocata dal ChievoVerona contro il Cagliari sabato 15 aprile. Ad eseguire l’intervento, durato circa un’ora e mezza, è stato il Professor Claudio Zorzi con la collaborazione della sua equipe medica, alla presenza del responsabile sanitario del ChievoVerona Giuliano Corradini.

Il recupero del numero 69 quindi parte nel migliore dei modi, ma il suo rientro non avverrà comunque prima del prossimo autunno. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cinque anni di violenza sessuale verso la figlia della ex: arriva la condanna

  • Attualità

    All'aeroporto Catullo aprono nuove tratte in direzione dell'Europa dell'est

  • Cronaca

    Spacciava nel suo appartamento, in via Polesine. Arrestato dai carabinieri

  • Cronaca

    Reagisce male ad un controllo dei carabinieri e ammacca l'auto di pattuglia

I più letti della settimana

  • Legnago, trovata morta la 26enne Alice Signorini, malata di anoressia

  • Incidente a Cerea, a bordo anche minorenni: sono cinque i feriti, uno in prognosi riservata

  • Si è spento il 17enne di Bovolone, ricoverato dopo il tragico incidente a Cerea

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 giugno 2018

  • Uccide l'amante 77enne e inscena il suicidio: 72enne confessa il delitto

  • Malattie autoimmuni e infiammatorie, identificato nuovo approccio terapeutico

Torna su
VeronaSera è in caricamento