Se n'è andato Ranghino, una promozione e 193 presenze nell'Hellas

L'ex calciatore era nato ad Omegna l'11 maggio 1944 e nella sua città si è spento a 74 anni

Roberto Ranghino in una foto d'epoca con la maglia dell'Hellas (Fonte: Facebook - Hellas Verona)

‪L'Hellas Verona si stringe attorno alla famiglia dell'ex terzino gialloblù Roberto Ranghino, scomparso in queste ore. A Roberto, 193 presenze nell'Hellas tra gli anni '60 e '70, il nostro saluto.‬

Questo è il messaggio scritto sulla pagina Facebook dell'Hellas Verona dopo che in città era giunta la notizia della morte di Roberto Ranghino. L'ex calciatore era nato ad Omegna l'11 maggio 1944 e nella sua città si è spento oggi, 20 febbraio, a 74 anni.

Nell'Hellas Verona giocò in totale otto stagioni, dal '65 al '70 e poi dal '71 al '73 dopo una parentesi con la Ternana. In maglia gialloblu, ha conquistato una promozione in Serie A nella stagione '67-'68 e poi ha contribuito alla permanenza del club nel massimo campionato.

Potrebbe interessarti

  • I 7 segreti per un'abbronzatura perfetta anche dopo le vacanze

  • Abito sottoveste: il capo must have che non passa mai di moda

  • Auto: i 7 accessori che non possono mancare per affrontare un lungo viaggio

  • Falsi amici della dieta: ecco i 10 alimenti che non fanno dimagrire

I più letti della settimana

  • Autoarticolato e moto si scontrano in tangenziale: morto un giovane 26enne

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 23 al 25 agosto 2019

  • Non si controlla più, estrae un coltello in piazza Bra e viene bloccato

  • Aggredito e accoltellato a Verona, un uomo viene portato in ospedale

  • Colpito da infarto a Verona viene tenuto in vita da dei passanti guidati al telefono dal 118

  • Colto da un malore lungo il sentiero che porta al santuario: morto 65enne

Torna su
VeronaSera è in caricamento