Calciomercato, arriva Toni all'Hellas Verona: è ufficiale

Contratto di un anno a 400mila euro per il centravanti e campione del Mondo con la Nazionale nel 2006. Venerdì mattina è arrivato con il suo agente nella sede di via Torricelli: "Ho deciso di venire a Verona con la mia famiglia"

Luca Toni (Foto web)

Sono arrivate anche le parole ufficiali della società, dopo che, venerdì mattina, Luca Toni ha firmato con l'Hellas Verona, dopo un mese di trattative. Si parla di un contratto di un anno a 400mila euro, come già anticipato nei giorni scorsi. I gialloblù quindi brindano per l'arrivo del secondo grande colpo di stagione, a Verona. Dopo il centrocampista Massimo Donadi, arrivato dal Palermo per non finire in Serie B, ora è l'attacco a rinforzarsi, con il campione del mondo a Germania 2006. Sulla base di ciò che si è visto nelle ultime stagioni, Luca Toni, 36 anni in forza alla Fiorentina, potrebbe ancora giocare una o due stagione da protagonista. E a beneficiarne sarà proprio l'Hellas.

Il centravanti si è recato nella sede di via Torricelli con il suo agente per vergare, con la sua firma, il contratto. Il precedente accordo con la Fiorentina era infatti scaduto il 30 giugno e doopo giorni di fibrilillazione Toni sembra essersi deciso. Nelle prossime ore è dunque atteso l'annuncio ufficiale. Nell'ultimo campionato, Toni ha disputato una buona stagione con la maglia viola, collezionando 27 presenze in campionato e segnando otto reti.

LE PRIME PAROLE - "Ho firmato oggi - spiega Toni - e ora aspetto la prossima settimana per partire per il ritiro e per conoscere i miei nuovi compagni, vogliamo fare una grande stagione. Aspettavo una bambina e volevo decidere con calma con la mia famiglia, poi abbiamo scelto tutti insieme Verona", ha spiegato Toni che ha assicurato di avere grandi stimoli per questa nuova tappa della sua carriera. "Ho fatto una buona carriera e ne sono contento, se continuo a giocare invece di andare in vacanza, è perchè ho tanta voglia, mi dovrò mettere in gioco in una piazza nuova per me, ma sono queste le sfide che mi piacciono, voglio ancora divertirmi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: l'Esu di Verona chiude «aule studio, ristoranti e zone pertinenti»

  • Morto a 53anni sulla A22: forse un colpo di sonno la causa dello schianto

  • Coronavirus. Dopo il chiarimento della Regione, ecco cosa è ammesso a Verona e cosa no

  • Musicista torna in Molise da Verona: «Per il coronavirus, prevenzione bassa»

  • Lessinia e Valpantena, ci sono offerte di lavoro ma sono senza risposta

  • Auto si schianta contro un tir sulla A22: perde la vita un uomo di 53 anni

Torna su
VeronaSera è in caricamento