Calzedonia, battuta d'arresto per 3-0 a Trento. Grbic: «Passo indietro»

Insoddisfatto l'allenatore gialloblu: «Non abbiamo lottato e abbiamo mollato troppo presto. Dobbiamo diventare più cattivi e giocare ogni pallone al massimo»

Un attacco di Boyer fermato dal muro trentino (Fonte foto: sito BluVolley Verona)

Si ferma a tre il numero di vittorie consecutive della Calzedonia Verona che ieri, 18 novembre, è stata battuta per 3-0 dall'Itas alla Blm Group Arena di Trento. 

Rispetto al solito sestetto iniziale, l'allenatore della BluVolley Nikola Grbic cambia lo schiacciatore Sharifi a cui viene preferito Savani. Nel primo set, la partita è equilibrata fino al 9-8, poi i padroni di casa staccano i gialloblu fino al 18-11. È il break decisivo. La Calzedonia non riesce a recuperare ed è Lisinac a chiudere il parziale sul 25-16.
Nel secondo set sono ancora i trentini ad avere il controllo dell'incontro. Verona resta aggrappata e nel finale riesce a rimontare fino al 24-23. Lorenzetti chiamata time-out e al rientro in campo è Russell a chiudere il set sul 25-23.
L'ultimo set è simile al primo, dura solamente un po' di più perché la Calzedonia reagisce prima al tentativo di chiudere il match dell'Itas ma non riesce a ripianare il margine creato dai padroni di casa nella parte centrale del parziale. Finisce 25-18.

Questo è un passo indietro soprattutto dal punto di vista caratteriale - ha commentato Grbic - La cosa che mi è dispiaciuta di più è stato vedere come è arrivata la sconfitta. Non abbiamo lottato e abbiamo mollato troppo presto. Dobbiamo diventare più cattivi e giocare ogni pallone al massimo.

Itas Trentino - Calzedonia Verona  3-0

Itas Trentino: Russell 12, Van Garderen ne, Nelli ne, Cavuoto ne, Daldello ne, Vettori 12, De Angelis (L) ne, Giannelli 4, Grebennikov (L), Candellaro 7, Codarin ne, Lisinac 9, Kovacevic 13. Coach: Lorenzetti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Calzedonia Verona: Pinelli, Alletti 4, De Pandis (L), Marretta ne, Birarelli 1, Boyer 11, Savani 9, Grozdanov, Spirito, Manavi 3, Sharifi 7, Solè 2, Magalini ne. Coach: Grbic.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attaccata sotto la sedia, nascondeva una scatola con quasi mezzo chilo di coca

  • Coronavirus: Verona segna ancora il peggior aumento di casi positivi totali in Veneto

  • Ancora un dramma sulle strade: motociclista muore dopo lo scontro con un cervo

  • Movida in Erbe a Verona: immagini denuncia sui social (e le webcam registrano tutto)

  • Ricercato in tutta Europa, viene scoperto ed arrestato dai carabinieri di Legnago

  • Coronavirus a Verona: 25 nuovi casi e 4 decessi in poche ore, ma diminuiscono i "positivi"

Torna su
VeronaSera è in caricamento