Il Chievo va a Napoli per dimenticare il Brescia

Bogliacino scalpita per una maglia da titolare al San Paolo contro i suoi ex compagni

Il Chievo va a Napoli per dimenticare il Brescia
Rifinitura a porte chiuse questa mattina a Peschiera per i gialloblù di mister Pioli, che subito dopo pranzo sono partiti con un volo charter per Napoli in vista della sfida di domani sera al San Paolo. Una gara tutt'altro che facile, quella contro il rilanciatissimo Napoli di Mazzarri, che arriva tre giorni dopo la sconfitta con il Brescia.

Il Chievo dovrà rinunciare a Luciano, bloccato da un problema muscolare dopo un quarto d'ora di gioco della gara di domenica. Al posto del brasiliano, per il quale si sta valutando in queste ore l'entità dell'infortunio, potrebbe giocare Sardo, con l'inserimento in difesa di Frey. Chi invece scalpita per avere un posto da titolare contro i suoi ex compagni di squadra è Bogliacino, che non vede l'ora di tornare ad assaggiare il terreno del San Paolo. E in attacco anche Granoche fa un pensierino ad una maglia da titolare.

Da parte del Napoli, sembra confermata la formazione che ha rimontato e battuto la Sampdoria. Per Mazzarri l'unico indisponibile è Lucarelli, reduca dall'operazione che lo terrà lontano dai campi per almeno cinque mesi. Qualche dubbio solo sulle condizioni di Zuniga: il colombiano è alle prese con un affaticamento muscolare.

In casa Chievo, d'altra parte, non si fanno certo drammi per la sconfitta contro il Brescia dell'ex Iachini, ma è chiaro che un nuovo passo falso, dopo il brillantissimo avvio di stagione, potrebbe ridimensionare le ambizioni dei gialloblù. Sempre che qualcuno, dalle parti della Diga, avesse pensato a qualcos'altro che non fosse la salvezza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Finisce fuori strada con la Ferrari, ipotesi malore: muore imprenditore in Transpolesana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 14 al 16 febbraio 2020

  • Rubavano dalla cassa del negozio per cui lavoravano: commesse in manette

  • Preleva 1.500 euro con un bancomat rubato, scoperto e denunciato

  • Tre persone portate in ospedale dopo un scontro frontale tra due auto

  • Finalmente insieme a Verona i vincitori del concorso di San Valentino

Torna su
VeronaSera è in caricamento