Hellas Verona, pari con la Spal. Mister Juric su Balotelli: «C'è bisogno di grandi giocatori»

Reti inviolate nell'ultima amichevole per i gialloblu. Apertura di credito da parte del tecnico veronese Ivan Juric nei confronti di Mario Balotelli che al momento sta valutando l'offerta

Mario Balotelli - foto Instagram

Si è conclusa in parità anche l'amichevole del "Briamasco" di Trento tra Spal ed Hellas Verona. Tanti i tifosi al seguito dei gialloblù, per una partita conclusa senza reti ma ricca di occasioni su entrambi i fronti.

Al termine del match è apparso piuttosto soddisfatto il tecnico Ivan Juric: «La Spal è una squadra solida che gioca da molto tempo con lo stesso modulo e lo stesso allenatore. Nonostante questo e il fatto che in attacco si potesse fare molto meglio, ci sono state tante situazioni positive che avremmo potuto sfruttare».

Analizzando la prestazione di alcuni singoli, mister Juric si è soffermato sulla gara disputata da Henderson e su quella dei difensori: «Henderson ha giocato in una posizione nuova per lui, penso che possa mettere ancora più qualità nei passaggi, ma ho visto cose positive. In difesa abbiamo concesso pochissimo alla Spal, sia Rrahmani che Kumbulla hanno fatto bene. Kumbulla in particolare mi sta dando soddisfazioni, deve continuare così e allenarsi sempre al massimo».

L'allenatore gialloblu non si è poi nascosto nemmeno circa l'ipotesi di mercato che sta scaldando l'estate veronese, vale a dire il possibile approdo di Mario Balotelli in terra scaligera: «Su Balotelli dico che abbiamo bisogno di diversi elementi in vari ruoli, se poi il presidente decide di fare un sacrificio e arrivasse un grande giocatore sarebbe ottimo, ma è compito del presidente e del Ds. Vogliamo rendere la rosa ancora più competitiva con i nuovi arrivi». ​

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Autovelox e telelaser, le strade di Verona controllate dalla polizia locale

  • Non ce l'ha fatta il 41enne coinvolto in uno scontro frontale a Isola della Scala

Torna su
VeronaSera è in caricamento