Arrivata l'ufficialità: l'Hellas Verona risolve il contratto con Andrea Mandorlini

Nella giornata di martedì la notizia aveva già iniziato a circolare e ora arriva la conferma dello stesso club. Il tecnico ha guidato la squadra per cinque anni, dalla Serie C alla Serie A

L'Hellas Verona FC comunica di aver risolto consensualmente il contratto con l'allenatore Andrea Mandorlini.

Per cinque anni di grandi gioie, per il sincero amore dimostrato verso la maglia del Verona, per i ricordi indelebili che ha lasciato nella mente di tutti quelli con il gialloblù nel cuore, l'Hellas Verona ringrazia Andrea e gli augura il meglio per il suo futuro personale e professionale.

#ArrivederciAndrea

Dopo le notizie circolate nella giornata di martedì, arriva la comunicazione ufficiale del club scaligero tramite il proprio sito, con la quale viene sancita la definitiva rescissione del contratto del tecnico ravennate. 
Mandorlini è arrivato sulla panchina dell'Hellas dopo l'esonero di Giuseppe Giannini e ha guidato la squadra dalla Serie C alla Serie A, venendo esonerato il 30 novembre 2015 dopo un brutto avvio di stagione. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cinque anni di violenza sessuale verso la figlia della ex: arriva la condanna

  • Attualità

    All'aeroporto Catullo aprono nuove tratte in direzione dell'Europa dell'est

  • Cronaca

    Spacciava nel suo appartamento, in via Polesine. Arrestato dai carabinieri

  • Cronaca

    Reagisce male ad un controllo dei carabinieri e ammacca l'auto di pattuglia

I più letti della settimana

  • Legnago, trovata morta la 26enne Alice Signorini, malata di anoressia

  • Incidente a Cerea, a bordo anche minorenni: sono cinque i feriti, uno in prognosi riservata

  • Si è spento il 17enne di Bovolone, ricoverato dopo il tragico incidente a Cerea

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 giugno 2018

  • Uccide l'amante 77enne e inscena il suicidio: 72enne confessa il delitto

  • Malattie autoimmuni e infiammatorie, identificato nuovo approccio terapeutico

Torna su
VeronaSera è in caricamento