Hellas, Rrahmani si presenta. E per il centrocampo ecco Veloso e Badu

Non sono stati ancora ufficializzati, ma i due nuovi arrivi sono dati ormai per certi. Intanto il difensore kossovaro ha detto: «Sono molto felice di essere qui, stiamo già andando molto forte in questo ritiro»

La presentazione di Amir Rrahmani (Foto Grigolini - Fotoexpress)

Oggi, 13 luglio, mattinata libera per i giocatori dell'Hellas Verona in ritiro a Primiero. Gli allenamenti riprenderanno questo pomeriggio, mentre domani al centro sportivo intercomunale di Mezzano ci sarà la prima amichevole estiva contro l'Us Primiero.
Ieri, intanto, è stato il giorno in cui sono state rese note cinque operazioni di calciomercato in uscita ma soprattutto è stato il giorno della presentazione di Amir Rrahmani, il primo acquisto dell'Hellas Verona targato Ivan Juric.

Sono molto felice di essere qui, stiamo già andando molto forte in questo ritiro e siamo curiosi di vedere i nostri progressi giorno per giorno - ha dichiarato Rrahmani, presentandosi al popolo gialloblù - Per me arrivare all'Hellas in Serie A è un grande passo avanti in carriera. Allenatore e direttore sportivo hanno condiviso la scelta e hanno creduto in me e io ora devo dimostrare di aver meritato questa fiducia. So che dovrò giocare contro giocatori difficilissimi da marcare, ma ne ho già affrontati di molto forti sia con la Dinamo Zagabria in Europa League sia con la Nazionale, con la quale siamo riusciti a fare quattordici partite consecutive senza perdere pur giocando contro squadre di grande valore come Inghilterra e Danimarca. Adesso però dovrò dimostrare sul campo le mie qualità. So che l'Hellas ha dei tifosi molto vicini alla squadra, speriamo di farli divertire e se faremo bene loro ci seguiranno.

Le cessioni ufficializzate ieri dall'Hellas Verona sono tutti prestiti di giocatori molto giovani. Rayyan Baniya andrà a giocare al Renate, Joseph Ekuban indosserà la maglia del Partizani Tirana, Edoardo Pavan giocherà nel Pontedera, Vincenzo Silvestro è diventato un giocatore dell'Hellas Verona, che lo ha prelevato dal Mantova e girato al Rimini, infine il portiere Riccardo Tosi è stato ceduto a titolo temporaneo all'Arzignano Valchiampo.
E parlando di calciomercato, si attende l'ufficializzazione di Salvatore Bocchetti, che partecipa al ritiro dell'Hellas fin dal primo giorno, ma ci sono anche altri affari che le voci danno già per conclusi: Veloso dal Genoa e Badu dall'Udinese dovrebbero essere i due nuovi rinforzi per il centrocampo gialloblu.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Terremoto nella Bassa Veronese: registrate tre scosse ravvicinate

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

Torna su
VeronaSera è in caricamento