Hellas, Romulo finisce sotto i ferri: ridotta in ospedale la frattura al naso

Lo staff valuterà giorno per giorno i tempi di recupero del centrocampista. Intanto dalla Gazzetta dello Sport arriva la notizia che la società avrebbe rescisso il contratto che la legava ad Andrea Mandorlini fino al 30 giugno

L'Hellas Verona FC comunica che Romulo, dopo essere rientrato regolarmente con la squadra a Verona, è stato sottoposto ad ulteriori accertamenti che hanno reso necessario un intervento chirurgico, condotto per via endoscopica, per la riduzione della frattura del seno frontale. L'operazione, eseguita dal Professor Pier Francesco Nocini, direttore della clinica maxillofacciale presso l'Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona (ospedale di Borgo Roma), alla presenza del responsabile sanitario del Verona dott. Francesco De Vita, è perfettamente riuscita. I tempi di recupero saranno valutati in base all'evoluzione del quadro clinico.

Questa la comunicazione ufficiale del club scaligero sulle condizioni del centrocampista italo-brasiliano, uscito anzitempo durante la sfida contro l'Avellino a causa di alcuni colpi subiti al volto, che hanno provocato appunto la frattura nasale. 

Nelle scorse ore invece, la Gazzetta dello Sport ha riportato la notizia che la società avrebbe rescisso il contratto con Andrea Mandorlini, il tecnico che ha guidato la risalita dalla Serie C alla Serie A. Le due parti erano legate fino al 30 giugno e secondo il quotidiano "rosa", avrebbero deciso di interrompere definitivamente il loro rapporto, proprio in uno dei periodi più difficili per Pecchia e la sua squadra. 

Intanto martedì mattina i gialloblu sono tornati ad allenarsi allo Sporting Center 'Il Paradiso' di Peschiera. Ganz e Valoti hanno proseguito nel proprio lavoro differenziato, mentre il resto della rosa ha svolto del lavoro in palestra, riscaldamento tecnico, possesso palla e partitella.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cinque anni di violenza sessuale verso la figlia della ex: arriva la condanna

  • Attualità

    All'aeroporto Catullo aprono nuove tratte in direzione dell'Europa dell'est

  • Cronaca

    Spacciava nel suo appartamento, in via Polesine. Arrestato dai carabinieri

  • Cronaca

    Reagisce male ad un controllo dei carabinieri e ammacca l'auto di pattuglia

I più letti della settimana

  • Legnago, trovata morta la 26enne Alice Signorini, malata di anoressia

  • Incidente a Cerea, a bordo anche minorenni: sono cinque i feriti, uno in prognosi riservata

  • Si è spento il 17enne di Bovolone, ricoverato dopo il tragico incidente a Cerea

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 giugno 2018

  • Uccide l'amante 77enne e inscena il suicidio: 72enne confessa il delitto

  • Malattie autoimmuni e infiammatorie, identificato nuovo approccio terapeutico

Torna su
VeronaSera è in caricamento