Giro d'Italia ancora stregato per Viviani, a Pesaro è ancora secondo

L'ottava tappa, la più lunga della corsa rosa di quest'anno è stata vinta dall'australiano Caleb Ewan

Il taglio del traguardo di Pesaro (Fermo immagine video Youtube - Giro d'Italia)

Oggi, 18 maggio, è andata in archivio anche l'ottava tappa, la più lunga del Giro d'Italia numero 102. Un'altra giornata che ha certificato quanto sia stregata la corsa rosa di quest'anno per il veronese Elia Viviani. Il ciclista di Oppeano è stato sorpreso da Ackermann nella seconda tappa e la vittoria della terza tappa gli è stata tolta per una decisione dei giudici. Quella di oggi era un'altra frazione del Giro favorevole ai velocisti e in effetti è stato decisa da una volata che però non ha visto trionfare Viviani. Il traguardo di Pesaro è stato tagliato dall'australiano Caleb Ewan, proprio davanti ad Elia Viviani che si è dovuto accontentare di un'altra piazza d'onore davanti alla maglia ciclamino Ackermann.

La tappa di oggi non ha visto cambiare la maglia rosa, ancora indossata da Valerio Conti. Buona parte della corsa è stata condotta dai due fuggitivi Cima e Frapporti, ma il gruppo si è ricompattato a meno di sette chilometri dall'arrivo. La volata è stata ben gestita dalla squadra di Ewan e la sua vittoria è stata meritata.

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • Mercato immobiliare sul Lago di Garda: Peschiera al primo posto

  • I 7 segreti per un'abbronzatura perfetta anche dopo le vacanze

  • Abito sottoveste: il capo must have che non passa mai di moda

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 16 al 18 agosto 2019

  • Una meteora solca i cieli di Verona: il video girato a Borgo Trento

  • Jeremy Wade pronto a svelare il mistero di "Bennie", il mostro del lago di Garda

  • Turismo a Verona, Tosi: «In calo. L'assessore Briani ammetta le sue colpe»

  • Maestre diplomate ma non laureate, a Verona centinaia rischiano il posto

  • Frontale tra auto sul lago: morta una persona e altre due rimaste ferite

Torna su
VeronaSera è in caricamento