Federica Pellegrini in finale nei 100 stile libero agli europei di Glasgow

E non è l'unica buona notizia di queste ore che riguarda la campionessa italiana

Federica Pellegrini - immagine d'archivio

La campionessa italiana Federica Pellegrini si è qualificata giovedì per la finale dei 100 stile libero agli europei di nuoto in vasca corta di Glasgow. L'azzurra ha chiuso terza la semifinale con il tempo di 52″58, preceduta da Freya Anderson (51″95) e dall'olandese Heemskerk (52″22).La veneta entra in finale con il quinto tempo.

Che gli europei abbiano inizio..... 😈😈 #Glasgow19 • • • 🏊 #swimming #ad #swim #water #crowd #score #sports #fitness #gym #train #health #healthy #swimmingpool #watersports #pool #wet #sport #fit #swimsuit #fast #fun #relaxing #floating #somuchfun #excerise #swimmers #blue #chlorine

Un post condiviso da Federica Pellegrini (@kikkafede88) in data:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Altra buona notizia per la nuotatrice "adottata" da tempo dalla città di Verona dove solitamente si allena, è quella relativa alla sua candidatura per entrare a far parte della Commissione Atleti del CIO. Secondo quanto si legge in una nota del CIO, infatti, «L’Esecutivo del Comitato Olimpico Internazionale ha approvato oggi un elenco di 30 candidati per i 4 posti dell’organismo di rappresentanza degli atleti all’interno del consesso a 5 cerchi che saranno attribuiti durante i Giochi di Tokyo 2020. L'Italia sarà rappresentata da una sua punta di diamante: la Pellegrini ha vinto un oro e un argento olimpico, quattro ori, tre argenti e un bronzo mondiali e quattro ori europei. Nessun atleta prima di lei era salito per otto edizioni iridate consecutive sul podio di una specialità, come lei ha fatto nei 200 stile libero. Ora è pronta per questa nuova sfida».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nel Veronese le persone "positive" sfiorano le 1800 unità

  • A Verona 5 nuovi morti positivi al coronavirus: crescono a 514 i ricoveri, di cui 103 in intensiva 

  • Coronavirus: a Verona crescono casi positivi e decessi: ricoveri ancora in calo

  • Tre nuovi morti positivi al coronavirus in Borgo Roma: calo ricoveri in intensiva nel Veronese

  • Un successo la spesa a Km Zero a domicilio dei produttori veronesi

  • Colpito dal Coronavirus, è morto il campione delle bocce venete Giuliano Mirandola

Torna su
VeronaSera è in caricamento