Viviani trionfa ad Alkmaar e si laurea campione d'Europa dopo Trentin

Il ciclista veronese, nella parte finale della gara, ha avuto la meglio sul compagno di squadra Yves Lampaert e su Pascal Ackermann

Elia Viviani sul traguardo di Alkmaar

Elia Viviani conquista il titolo Europeo ad Alkmaar, vicendo in volata davanti al compagno di squadra Yves Lampaert e a Pascal Ackermann. 
In una corsa iniziata nel segno del saluto a Bjorg Lambrecht, il giovane talento belga che ha trovato la morte nel giro di Polonia, l’olandese Van Baarle si è lanciato all'inseguimento di Lampaert, con Ackermann e il ciclista veronese dietro: capito che il tedesco non aveva più la forza di lanciare l'attacco, Viviani si è alzato sui pedali, tagliando per primo il traguardo e prendendosi la corona che l'anno scorso si era aggiudicato Matteo Trentin. 

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • Mercato immobiliare sul Lago di Garda: Peschiera al primo posto

  • "Benvenuto": il nuovo vademecum su come affrontare i primi due anni del bebè

  • Tatuaggi intelligenti: una nuova tecnologia per monitorare la salute

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 16 al 18 agosto 2019

  • Turismo a Verona, Tosi: «In calo. L'assessore Briani ammetta le sue colpe»

  • Una meteora solca i cieli di Verona: il video girato a Borgo Trento

  • Maestre diplomate ma non laureate, a Verona centinaia rischiano il posto

  • Donna fermata mentre va al lavoro da un giovane che le mostra i genitali

  • Frontale tra auto sul lago: morta una persona e altre due rimaste ferite

Torna su
VeronaSera è in caricamento