Positivo all'antidoping, viene sospeso il ciclista veronese Rocchetta

Ha comunicarlo è stato il Coni NADO Italia. L'atleta della General Store-Essegibi-F.lli Curia è stato trovato positivo alla sostanza Tuaminoeptano al termine della gara ciclistica 74° Trofeo G. Visentini

In primo piano Cristian Rocchetta - Foto Facebook

La Prima Sezione del TNA (Tribunale Nazionale Antidoping), ha accolto l’istanza proposta dalla Procura Nazionale Antidoping e ha provveduto a sospendere in via cautelare Cristian Rocchetta (tesserato FCI), trovato positivo alla sostanza Tuaminoeptano a seguito di un controllo disposto dal Ministero della Salute, al termine della gara ciclistica 74° Trofeo G. Visentini, che si è svolta a Bagnolo di Nogarole Rocca il 22 aprile 2019.

Ha comunicarlo è stato il Coni NADO Italia e toccherà ora al ciclista veronese della General Store-Essegibi-F.lli Curia dimostrare la sua buona fede. 

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • La clinica San Francesco riconosciuta dalla regione Veneto come “struttura di riferimento per la chirurgia robotica ortopedica”

  • Mercato immobiliare sul Lago di Garda: Peschiera al primo posto

  • "Benvenuto": il nuovo vademecum su come affrontare i primi due anni del bebè

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 16 al 18 agosto 2019

  • Maestre diplomate ma non laureate, a Verona centinaia rischiano il posto

  • Due persone investite da due diversi treni sulla linea Verona - Brescia

  • Donna fermata mentre va al lavoro da un giovane che le mostra i genitali

  • Prima il boicottaggio, poi la manifestazione contro Polunin in Arena

  • Frontale tra auto sul lago: morta una persona e altre due rimaste ferite

Torna su
VeronaSera è in caricamento