Chievo Verona, Seculin operato all'ospedale Negrar: intervento riuscito

Nella giornata del 29 novembre il portiere aveva riportato la lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro nel corso di un allenamento

Andrea Seculin - Foto dal profilo Twitter ufficiale del Chievo Verona

Dopo il brutto infortunio subito giovedì, Andrea Seculin, portiere del Chievo Verona, lunedì è stato sottoposto ad un intervento all'ospedale di Negrar. La stessa società, tramite il proprio sito, ha fatto sapere che tutto è andato per il meglio con un breve comunicato. 

Seculin è stato sottoposto a un intervento di ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro, lesionato durante la seduta di allenamento di giovedì 29 Novembre. Ad eseguire l’intervento, durato circa un’ora e mezza, è stato il Professor Claudio Zorzi con la collaborazione della sua equipe medica.

Per il portiere inizia ora la fase di recupero. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dall'8 all'11 novembre 2019

  • Con il dottor Claudio Zorzi dell'ospedale di Negrar l'Ortopedia veronese ai vertici in Italia

  • Signora arrestata per furto di profumi nel centro commerciale "Porte dell’Adige"

  • Accoltellamento a Verona, un uomo in ospedale: caccia agli aggressori

  • Operato a Verona, un paziente ringrazia: «Ho finalmente rivisto la luce»

  • Caso Balotelli, la Curva Sud dell'Hellas Verona risponde con ironia

Torna su
VeronaSera è in caricamento