Chievo Verona, Pellissier dopo il pareggio con la Lazio: «Siamo vivi»

Al capitano gialloblu sono giunti anche gli elogi particolari del mister Di Carlo. Ma la classifica ancora langue e Sorrentino aggiunge: «Dovremo fare punti contro tutti»

Sergio Pellissier

Partita bella, risultato giusto, chiaro però che ci manca la vittoria.

Analisi lucida e secca quella del portiere del Chievo Verona Stefano Sorrentino dopo il pareggio di ieri, 2 dicembre, con la Lazio. Durante Chievo Social Live, Sorrentino ha commentato una partita giocata molto bene dai gialloblu contro una grande squadra. È il terzo risultato utile consecutivo, due dei quali ottenuti con avversari blasonati, ma il Chievo rimane ancora in fondo alla classifica e dopo 14 giornate è ancora l'unica squadra di Serie A senza successi. «Nella situazione in cui siamo sappiamo che fino alla fine del campionato dobbiamo fare punti con tutti», ha dichiarato Sorrentino prima di lasciare il microfono al suo allenatore Domenico Di Carlo. «Non abbiamo mollato di un centimetro né contro il Napoli né contro la Lazio - ha aggiunto Di Carlo - Stiamo giocando per costruirci un futuro migliore, con la testa libera e senza pressioni. Siamo cresciuti sul gioco e sull'atteggiamento i ragazzi sono encomiabili».

Di Carlo ha elogiato tutti, ma in modo particolare il capitano Sergio Pellissier, che ieri è andato in gol. «Siamo vivi e vogliamo vincere», ha detto Pellissier a Chievo Social Live.

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Restauro dell'Arena: si conclude a marzo la prima fase dei lavori

  • Incidenti stradali

    Veronese di 47 anni tampona un camion e muore sull'autostrada A 31

  • Cronaca

    La denuncia: «Splendida cavità in Lessinia divenuta discarica abusiva»

  • Attualità

    A4, lavori sul ponte del Mincio: da venerdì modifiche alla viabilità

I più letti della settimana

  • "Adrian", spettacolo sospeso e polemiche. Casali: «Un fallimento, restituite il Camploy»

  • Amadou Càmara, storia di una morte indifferente nella città dell'amore

  • Il bidet si rompe e lo ferisce: trovato morto dissanguato nella sua casa

  • Storie di ordinaria follia: ordina su Internet un costume da bagno e riceve lingotti d'oro

  • Tamponamento sull'A22 vicino a Rovereto, muore manager veronese

  • Dopo la condanna e la diffida, Lyoness si difende a annuncia un ricorso

Torna su
VeronaSera è in caricamento