Vacanze finite e il Chievo torna al lavoro. E Birsa s'avvicina al Cagliari

I clivensi iniziano a prepararsi in vista della sfida con la Juventus. Nel frattempo continuano a susseguirsi le voci di mercato, che vedono lo sloveno sempre più prossimo a trasferirsi in Sardegna alla corte di Maran

Birsa durante una partita contro l'Inter

Vacanze finite in casa Chievo Verona. Il ritrovo per la squadra è stato fissato alle 12.30 a Veronello, mentre alle 14.30 si svolgerà il primo allenamento del 2019 agli ordini di Domenico Di Carlo in vista della ripresa del campionato di Serie A, che vedrà il club della diga sfidare la capolista Juventus alle ore 19 di lunedì 21 gennaio. 

Ma a tenere banco ora sono soprattutto le voci di mercato, che vedono Valter Birsa oramai prossimo a trasferirsi a Cagliari, dove ritroverà Maran e Castro (ora infortunato). I veronesi sperano in questo modo di fare cassa per poter poi rinforzare la rosa e dalla Sardegna potrebbe tornare all'ombra della diga Diego Farias, per dare maggiore pericolosità in attacco. Sul fronte delle uscite c'è da registrate l'interesse di Empoli e Torino per Bani, mentre su Hetemaj c'è sempre il Brescia. Pucciarelli nel frattempo ha attirato le attenzioni di alcuni club di Serie B come Benevento e Perugia, mentre dopo Kiyine il Napoli avrebbe messo nel mirino anche due primavera: Emanuel Vignato e Musa Juwara

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La società sta cercando di muoversi anche in entrata, per cercare di mettere Di Carlo nelle migliori condizioni per inseguire la salvezza. Passi in avanti sarebbero stati fatti per aggiudicarsi il terzino Dell'Orco, in uscita dal Sassuolo, mentre l'ipotesi di scambio Stepinski-Paloschi con la Spal sembra raffreddarsi sempre più. Per l'attacco quindi i nomi da seguire sarebbero quelli di Bergessio, Thereau, Kean e Kownacki. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare a Bardolino: «Vado al porto per farla finita», il biglietto trovato dal figlio 

  • Provincia baciata dalla fortuna al SuperEnalotto: vinti oltre 40 mila euro

  • Cardiologia di Verona verso il futuro: impiantato il primo pacemaker invisibile

  • La «protesta silente» che rischia di passare sotto silenzio andata in scena anche a Verona

  • Covid-19: un tampone positivo e un decesso nel Veronese, ma i dati restano positivi

  • 'Ndrangheta a Verona, blitz della polizia: 23 arresti e 3 obblighi di firma

Torna su
VeronaSera è in caricamento