Bartolomiej Kluth alla Calzedonia Verona, 210 centimetri di potenza

L'opposto polacco è un classe '92 ed è alla sua prima stagione in Italia. Nel suo paese detiene il record di punti segnati in una partita del massimo campionato (40)

La grafica di benvenuto della Calzedonia Verona per Kluth

L'opposto polacco Bartolomiej Kluth è un nuovo giocatore della Calzedonia Verona. L'annuncio dell'accordo tra giocatore e società è stato dato questa mattina, 15 luglio.
Kluth è un classe '92 ed è alla sua prima stagione in Italia. Nel suo paese detiene il record di punti segnati in una partita del massimo campionato, 40. Ma oltre che in Polonia, ha giocato anche in Israele. È un giocatore dunque con una discreta esperienza internazionale, ma soprattutto è un attaccante di due metri e dieci centimetri con delle doti fisiche non indifferenti.
Kluth ritroverà a Verona coach Radostin Stoytchev. I due si erano conosciuti allo Stettino, dove il mister aveva ricoperto il ruolo di direttore tecnico.

E con questo ultimo tassello dovrebbe essere completa la rosa per la prossima stagione della Calzedonia, una stagione che si potrà programmare con un po' più di consapevolezza a partire da giovedì prossimo, 18 luglio, giorno in cui a Salsomaggiore Terme sarà presentato il calendario della SuperLega.
Nel corso della presentazione, saranno anche conferiti i premi individuali dell'annata scorsa. E due di questi premi sono stati vinti da un atleta gialloblu. L'argentino Sebastian Solé è stato il miglior centrale della passata stagione ed anche il giocatore ad aver realizzato il maggior numero di muri vincenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Protagonista del servizio di "Striscia la Notizia", aggredito e derubato in città

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Omicidio di Isola Rizza ripreso dalle telecamere: il cerchio inizia a stringersi

  • Boato nella notte a Verona: bancomat assaltato e ladri in fuga col denaro

  • Controlli notturni dei carabinieri di Legnago e San Bonifacio per contrastare i furti in casa

Torna su
VeronaSera è in caricamento