Calzedonia, Grbic rinnova per altri 3 anni. E domenica arriva la capolista

Si preannuncia un Agsm Forum tutto esaurito per la sfida contro la Lube. E sul rinnovo commenta il presidente Magrini: "Sono orgoglioso e soddisfatto per aver portato a termine l'operazione"

Nikola Grbic (Foto Calzedonia Bluvolley Verona)

Arrivato a metà dicembre dopo le dimissioni dell'ex tecnico gialloblu Andrea Giani, Nikola Grbic non sarà un semplice traghettatore ma resterà in Calzedonia almeno per altre tre stagioni. Il club veronese ha infatti comunicato di aver prolungato il rapporto contrattuale che lo lega a Grbic. Un rinnovo che rappresenta un passo importante verso il progetto ambizioso che la società di Piazza Cittadella sta portando avanti e vuole costruire nei prossimi anni. "Sono orgoglioso a nome di tutta la società per essere riusciti a prolungare il rapporto con Nikola Grbic - ha detto il presidente Stefano Magrini -  Non era scontato, in quanto Nikola è un allenatore ricercatissimo e di grande livello. È per noi una grande soddisfazione essere riusciti a portare a termine questa operazione".

Intanto si va verso il tutto esaurito per la partita di domenica 19 febbraio, quando alle 18 all'Agsm Forum la Calzedonia Verona affronterà la capolista Cucine Lube Civitanova. I biglietti ancora disponibili si possono acquistare negli uffici BluVolley, aperti dalle ore 9 alle 18, in Piazza Cittadella, sul circuito Vivaticket e nelle filiali di Banco BPM.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Arrestato giovane nullafacente: in casa droga, un arsenale per lo spaccio e rubrica dei clienti

  • Attualità

    Il Veneto punta ad inserire anche le farmacie nella rete dei servizi antiviolenza

  • Attualità

    La Guardia di Finanza celebra a Verona il suo 244° anniversario e stila il bilancio 2017/18

  • WeekEnd

    Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 22 al 24 giugno 2018

I più letti della settimana

  • Incidente a Cerea, a bordo anche minorenni: sono cinque i feriti, uno in prognosi riservata

  • Si è spento il 17enne di Bovolone, ricoverato dopo il tragico incidente a Cerea

  • Tragico incidente in un cantiere: un operaio viene ucciso dal crollo di un muro

  • Ancora un morto sul lavoro: travolto da un mezzo, 37enne perde la vita

  • I carabinieri arrivano per sedare una lite e vengono minacciati con un'accetta

  • Omicidio a San Michele: "Per Fernanda sono state spese solo belle parole"

Torna su
VeronaSera è in caricamento